La scuola non è una gara - l’evento del CPP di Daniele Novara per superare insieme la dimensione del controllo e accettare l’errore come parte dell’apprendimento!

Fonte : orizzontescuola
“La scuola non è una gara”, l’evento del CPP di Daniele Novara per superare insieme la dimensione del controllo e accettare l’errore come parte dell’apprendimento! (Di mercoledì 28 febbraio 2024) La scuola è ancora dominata dalla dimensione del controllo e del giudizio. Smettiamo di marchiare chi sbaglia, nella paura non ha mai imparato nessuno: si creano blocchi emotivi. Ecco il convegno che darà una svolta per abbandonare numeri e classifiche! Dall’errore può nascere solo apprendimento. L'articolo .
Leggi tutta la notizia su orizzontescuola
Notizie su altre fonti: scuola dimensione
  • scuola non

    È atteso a breve in Consiglio dei ministri il nuovo disegno di legge Semplificazioni. Nella bozza del testo visionata dal Messaggero e alla quale stanno ... (ilmessaggero)

  • scuola non

    Nel daytime di Amici 23, Rudy Zerbi e Alessandra Celentano hanno messo alle strette Anna Pettinelli e Raimondo Todaro: ecco cosa è successo! (comingsoon)

  • scuola non

    Basiglio (Milano), 27 febbraio 2023 – vermiciattoli e lumachine nell’insalata servita ai bambini. Per quanto la situazione possa far pensare a un bucolico ... (ilgiorno)

Si è concluso il primo raduno dell’anno del progetto dei “bimbi sperduti”, la scuola calcio di san prospero (MO).: La manifestazione è iniziata sabato 24 dalla scuola Calcio di San Prospero (MO ... perché chi lavora con noi crede da sempre che nello sport l’importante non sia dividere, ma unire” ...gazzettadellemilia

Vacanze Pasqua 2024: quando cominciano I ponti fino all’estate (aggiornamento 28 FEBBRAIO): Si discosta da questo schema solo la Valle D’Aosta dove le scuole riapriranno il giorno 2 aprile, subito dopo Pasquetta. Non passerà molto tempo prima che le scuole chiudano nuovamente i battenti in ...termometropolitico

Le regole dell’educazione: "Non sono semplici bravate. I figli vanno anche sgridati": L’analisi della criminologa e dello psicoterapeuta della Rete Ali per l’infanzia e l’adolescenza "I genitori hanno aspettative sempre più alte e loro reagiscono rifugiandosi in azioni stupide".ilgiorno

Video di Tendenza
Video scuola non
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore.