Fonte : ilfattoquotidiano di 25 apr 2024

Vuole colpire con una pallonata un avversario - ma prende in faccia l’arbitro | squalificato fino al 18 agosto – Domeniche Bestiali

Vuole colpire con una pallonata un avversario, ma prende in faccia l’arbitro: squalificato fino al 18 agosto – Domeniche Bestiali (Di giovedì 25 aprile 2024) Illusioni, prospettive che cambiano, differenze che emergono: le Domeniche Bestiali si confermano un meraviglioso portale dimensionale, un wormhole che assorbe i professionismi esasperati del calcio sotto i riflettori e li trasforma in calore e colore. Ovviamente a volte i colori possono creare effetti modello scarabocchio, e il calore può scottare, ma va bene così, tra misteriosi comunicati dei giudici sportivi, oggetti contundenti che cadono dagli spalti e cori dei tifosi non dedicati ai meriti sportivi della squadra. STUPIRSI SEMPRE Una delle cose più meravigliose delle Domeniche Bestiali è la capacità di stupire sempre e comunque. Abbiamo visto simulare falli, simulare violenze, simulare di essere giocatori e allenatori di calcio in particolare, ma simulare il riscaldamento ancora no. Fa scuola dunque il caso di Filippo Tredici della Praese 1945, Promozione Liguria, squalificato per sei giornate perché: “Trovandosi dietro un AA, simulava il riscaldamento e gli rivolgeva espressioni irriguardose ed ingiuriose, di cui una di stampo discriminatorio (art.
Leggi tutta la notizia su ilfattoquotidiano
Notizie su altre fonti
Vuole colpire

Denial of Responsibility! Tutti i diritti sono riservati a ilfattoquotidiano©

  • Bisogna pur mangiare. E se è vero che nelle Domeniche Bestiali il cibo è un fil rouge imprescindibile tra paninazzi sugli spalti e grigliate in campo, è anche vero che come sempre il concetto può essere facilmente equivocato. Trasformando in cibo ciò che assolutamente non lo è o trovando ...
    Continua a leggere>>

  • “Non si può fare” è una frase che nelle Domeniche Bestiali, dove tutto assume un significato distorto, non assume un significato distorto. Semplicemente perché non esiste. Già: non esiste che nelle Domeniche Bestiali si dica che qualcosa “non si può fare”, perché o si troverà il modo per farla ...
    Continua a leggere>>

  • Pasquetta terminata, bagordi pure, ma naturalmente restano i postumi, altrettanto naturalmente amplificati nelle Domeniche bestiali. C’è l’Alcol, ovviamente, e gli etilometri devono passare dalle strade al campo, c’è la scampagnata tradizionale che come sempre travalica i propri confini nelle ...
    Continua a leggere>>

Il Maestro Fabio Concato incanta l'Auditorium Parco della Musica a Roma - Con "Il Musico ambulante Tour" il cantautore festeggia i 40 anni di "Fiore di maggio" e i 42 di "Domenica bestiale". E il pubblico sogna con i suoi capolavori senza tempo. Ritornerà nella Capitale, co ...
Continua a leggere>>

Al Parco della Musica, live di Fabio Concato: 50 anni di note pop e coerenti - La voce, riconoscibilissima, è una delle più delicate e incantevoli del cantautorato italiano. Il repertorio, che va da Domenica Bestiale a Fiore di maggio, da Ti ricordo ancora ...
Continua a leggere>>

Salernitana-Fiorentina 0-2, scontri tifosi ultras: feriti nove poliziotti - La partita dei violenti è cominciata molto prima del fischio d'inizio di Salernitana-Fiorentina e ha avuto come campo di battaglia il piazzale antistante lo stadio Arechi, lato ...
Continua a leggere>>

© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore.