Fonte : ilgiorno di 25 apr 2024

Valsassina - la voce dei combattenti Le loro lettere salvate dall’oblio

Valsassina, la voce dei combattenti. Le loro lettere salvate dall’oblio (Di giovedì 25 aprile 2024) BARZIO (Lecco) "Verrà quel beato giorno in cui potremo rivederci". Era l‘auspicio espresso durante la prigionia da uno dei 402 deportati valsassinesi tra militari, civili, partigiani, sindacalisti, scioperanti del ‘44 e oppositori dei nazifascisti internati nei campi di lavoro o nei lager. Per 47 di loro quel beato giorno non è mai arrivato: sono morti, gassati, fucilati oppure di fame, sete, fatica, uccisi dalla tifo petecchiale, dalla tbc, dagli stenti. L‘invocazione di speranza sarà probabilmente pure il titolo della raccolta di oltre 250 lettere e cartoline che i deportati valsassinesi - quasi il 4% di tutti gli abitanti della Valsassina durante la Seconda guerra mondiale, una percentuale senza pari in Italia - hanno scritto dai lager a familiari, mogli, fidanzate durante la loro prigionia. A recuperarle dall‘oblio dell‘Archivio di Stato è stato Augusto Giuseppe Amanti, 76 anni, vicepresidente dell‘Anpi della Valsassina, il custode della memoria di tutti quei 402 deportati, insieme al giovane presidente 33enne Angelo Pavoni.
Leggi tutta la notizia su ilgiorno
Notizie su altre fonti: valsassina voce

valsassina, la voce dei combattenti. Le loro lettere salvate dall’oblio - vicepresidente dell‘Anpi della valsassina, il custode della memoria di tutti quei 402 deportati, insieme al giovane presidente 33enne Angelo Pavoni. "Ridiamo voce a tutti loro, affinché continuino a ...ilgiorno

DRAMMA DI ESINO. BEGHETTO MASSACRATO FORSE PER UN SACCO DI PELLET - Luciano Biffi, l’uomo che avrebbe ammesso di avere assassinato il vicino di casa (abitavano nello stesso edificio) avrebbe agito per un contrasto a proposito di un sacco di pellet. E prima, … ...valsassinanews

DRAMMA DI ESINO. BEGHETTO MASSACRATO FORSE PER UN SACCO DI PELLET valsassinanews – Il primo quotidiano on line della valsassina - Data pubblicazione 21 Aprile 2024 ESINO LARIO – Si stenta a credere, nel piccolo paese montano di Esino, a quanto accaduto: l’omicidio, barbaro, le circostanze, le possibili cause. Insistente in zona ...informazione

Video di Tendenza
Video Valsassina voce
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore.