Fonte : giornalettismo di 13 apr 2024

L’eterno - atavico e noioso dibattito sulla par condicio in Rai

L’eterno atavico

Denial of Responsibility! Tutti i diritti sono riservati a giornalettismo©

L’eterno, atavico e noioso dibattito sulla par condicio in Rai (Di sabato 13 aprile 2024) Siamo vicini alla scadenza elettorale, con il voto per le Europee 2024 che si terrà all’inizio del mese di giugno. Quindi, è maturo il tempo per l’entrata in vigore della par condicio radio-televisiva e questo argomento ha acuito – come se servisse – le divergenze tra le opposizioni e il governo. La Commissione di Vigilanza Rai, infatti, ha approvato un emendamento proposto da alcuni partiti della maggioranza (Fratelli d’Italia, Lega e Noi Moderati) che cambia il paradigma di alcune dinamiche consolidate. Di fatto, i candidati che attualmente hanno un ruolo istituzionale all’interno dell’esecutivo (Ministri e Sottosegretari, per fare un esempio) non avranno limiti di tempo nell’esposizione – sulla televisione pubblica – delle attività governative. Par condicio Rai, tra dibattiti noiosi e giochi di potere Una mossa che ha fatto storcere il naso – per usare un eufemismo – a molti, perché è inevitabile che una dinamica simile farà pendere le lancette dell’orologio verso la permanenza televisiva perpetua e continua di esponenti della maggioranza.
Leggi tutta la notizia su giornalettismo
Notizie su altre fonti: condicio l’eterno

L’eterno, atavico e noioso dibattito sulla par condicio in Rai - Lo sbilanciamento a destra, figlia di un emendamento, ha fatto alzare gli scudi. Ma oggi, con i social network che imperversano anche nel dibattito politico, la televisione è ancora così importantegiornalettismo

Video di Tendenza
Video L’eterno atavico
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore.