Draghi all’Ue | riformare i meccanismi decisionali Le sfide globali

Draghi all’Ue

Denial of Responsibility! Tutti i diritti sono riservati a ilfoglio©

Fonte : ilfoglio
Draghi all’Ue: riformare i meccanismi decisionali. Le sfide globali (Di mercoledì 28 febbraio 2024) Lo strumento migliore è emettere debito comune per finanziare gli obiettivi comuni, a cominciare dalla difesa. Ma non c’è accordo tra i principali paesi della Ue. L’idea di un vero “fondo sovrano” ... Contenuto a pagamento - Accedi al sito per abbonarti
Leggi tutta la notizia su ilfoglio
Notizie su altre fonti
  • Draghi all Ue

    L'ex presidente della Bce parla ai presidenti delle commissioni del Parlamento Ue ed è categorico: "Riforme strutturali ora" (ilgiornale)

  • Draghi all Ue

    Ci sarà la necessità di avviare “azioni coraggiose se vogliamo finanziare i costi della doppia transizione e della difesa e mantenere i nostri modelli sociali ... (formiche)

  • Draghi all Ue

    È un momento cruciale per il futuro economico dell'Unione europea con i Ventisette paesi facenti parte, alla ricerca della soluzione migliore per far ... (ilgiornaleditalia)

Draghi sferza la Ue:: "È l’ora delle riforme. Non si può sempre dire di no a tutto": Mario Draghi ha esortato l'Ue a agire con urgenza per rafforzare la competitività europea di fronte alle sfide della digitalizzazione, del cambiamento climatico e del contesto geopolitico in ...quotidiano

SCENARIO UE/ Draghi e la svolta (im)possibile per ridurre il gap con gli Usa: L'ex Presidente della Bce ha sollecitato ingenti investimenti in Europa per risollevarne l'economia. Cosa che sarebbe utile dopo anni di politiche austere ...ilsussidiario

“Please, do something”, la doppia sveglia di Draghi all’Ue: You decide what, but please do something: you can’t spend all your time saying no ... che militari – sta costringendo l’Ue a riesaminare il proprio approccio alla globalizzazione”, ha aggiunto Draghi.policymakermag

Video di Tendenza
Video Draghi all’Ue
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore.