Aquaplaning - quando la pioggia fa paura

Aquaplaning quando

Denial of Responsibility! Tutti i diritti sono riservati a quotidiano©

Fonte : quotidiano
Aquaplaning, quando la pioggia fa paura (Di martedì 27 febbraio 2024) Ogni volta che ci si mette alla guida di un autoveicolo o di un motoveicolo è necessario adeguare la propria guida non solo alla tipologia e le condizioni della strada, ma anche alla situazione meteo. Con l’asfalto bagnato infatti le condizioni di tenuta del veicolo e soprattutto i tempi di arresto in caso di frenata si modificato notevolmente. Tra le insidie più grandi in cui ci si può imbattere c’è senza dubbio il fenomeno dell’Aquaplaning, ovvero il galleggiamento del veicolo su uno strato d’acqua che si è raccolto sul fondo stradale, come spiegano i tecnici dell’Aci, l’Automobile Club Italia. In pratica davanti allo pneumatico si forma un “cuneo” di acqua che gli intagli sul battistrada non sono più in grado di “pompare” lateralmente, finché lo pneumatico perde completamente aderenza. Il fenomeno aumenta in proporzione allo spessore dello strato d’acqua, all’usura ...
Leggi tutta la notizia su quotidiano
Notizie su altre fonti: guida condizioni

Olio dell’auto: quando e come cambiarlo: L‘olio è una componente dell’auto essenziale affinché funzioni correttamente e non riscontri problemi durante l’accensione del motore, in questa guida cosa fare con l’olio, quando e come cambiarlo ...tuttotek

Cambio Gomme, entro quando vanno tolte le invernali Segna la data: Cambio gomme, quando farlo: tutte le novità per i cittadini Dal 15 ... migliorando l’aderenza del veicolo su strade bagnate o innevate e riducendo il rischio di Aquaplaning. Questo contribuisce a ...abruzzo.cityrumors

Video di Tendenza
Video Aquaplaning quando
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore.