Fonte : anteprima24 di 20 giu 2024

Rapporto Crea in Campania sanità tra luci ed ombre

Rapporto Crea, in Campania sanità tra luci ed ombre (Di giovedì 20 giugno 2024) Tempo di lettura: 2 minutiTutela della salute: Campania rimandata. A sentenziarlo è l’analisi delle opportunità di tutela della salute nelle regioni, condotta dai 104 esperti raggruppati dal Crea (centro per la ricerca economica applicata in sanità). Ricercatori e docenti universitari nei campi dell’economia, del diritto, dell’epidemiologia, dell’ingegneria biomedica e della statistica medica che operano per il Crea hanno sviluppato la ricerca in un panel multistakeholder diviso in cinque gruppi: istituzioni, management aziendale, professioni sanitarie, utenti e industria medicale. Con la Campania ci sono Sardegna, Lazio, Umbria, Abruzzo e Puglia, che raggiungono livelli di performance compresi tra il 37 e il 44%.
Leggi tutta la notizia su anteprima24
Notizie su altre fonti
  • L'animazione in Campania fra creatività e industria: incontro con Alessandro Rak, Enzo D'Alò, Carlo Stella, Giovanni Calvino - All'indomani della cerimonia di premiazione, a Napoli, dei Nastri d'Argento Grandi Serie 2024, la Film Commission Regione Campania ha organizzato un incontro sull'animazione a Napoli e dintorni. Hanno parlato Alessandro Rak, Enzo D'Alò, Carlo Stella di Mad Entertainment e Giovanni Calvino di Tile Storytellers. comingsoon
  • Campania: i Fenomeni di Economy che creano valore per la comunità - Scopri come 16 imprese campane stanno rivoluzionando l'innovazione e la sostenibilità, trasformando le sfide in opportunità di crescita, inclusività e responsabilità verso l'ambiente e la società. digipackline
  • Consiglio Regionale della Campania, approvato ‘Piano di utilizzazione delle aree del demanio marittimo con finalità turistico ricreative’ - Tempo di lettura: < 1 minutoLa delibera descrive i 503 km di costa campana, le interrelazioni tra il Puad e il Piano paesaggistico regionale, la classificazione delle aree, manufatti, pertinenze e specchi acquei, la balneabilità con l’indicazione del coefficiente connesso al riconoscimento “Bandiera Blu” e al monitoraggio delle acque di balneazione; disciplina i Piani attuativi di utilizzazione delle aree del demanio marittimo (PAD) che i Comuni devono adottare entro 240 giorni dalla approvazione del PUAD ed in coerenza con esso. anteprima24
  • Autonomia differenziata: Crea Sanità, messa a punto una metodologia per monitorarne gli effetti - A metterla a punto è stato il crea Sanità (Centro per la ricerca economica applicata ... quelle in piano di rientro (Abruzzo, Calabria, campania, Lazio, Molise, Puglia, Sicilia) sempre verso le altre, ... agensir

  • Autonomia, Crea: «Un monitoraggio per valutare gli effetti» - Negli ultimi anni quindi, si è realizzata secondo il crea una “riduzione delle distanze in termini ... quelle in Piano di Rientro (Abruzzo, Calabria, campania, Lazio, Molise, Puglia, Sicilia) sempre ... corrieredellacalabria

  • Rapporto Crea/ Italia divisa in due sulle performance sociosanitarie delle Regioni. Primo il Veneto, ultima la Calabria - Il 55% degli italiani vive in Regioni con risultati soddisfacenti per la tutela della salute, mentre per il 45% le cose non vanno del tutto bene. Questo il primo risultato che emerge ... sanita24.ilsole24ore

Video di Tendenza
Video Rapporto Crea
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore.