Fonte : quotidiano di 21 mag 2024

"Il carcere è inutileE ci riguarda"Il viaggio di Daria nell'isolamento

Il carcere è inutile E ci riguarda Il viaggio di Daria nell’isolamento

"Il carcere è inutile. E ci riguarda". Il viaggio di Daria nell’isolamento (Di martedì 21 maggio 2024) Daria Bignardi torna in libreria con un docu-book sulla realtà del carcere e sulle forme dell’isolamento. L’invasione barbarica del carcere e la gioia salvifica delle piccole cose: Ogni prigione è un’isola (Mondadori), che intreccia storia personale a testimonianze e riflessioni, sarà presentato domani a Firenze alla Libreria Cinema Giunti Odeon (ore 18,30) con Agnese Pini, direttrice di Quotidiano Nazionale, il Resto del Carlino, La Nazione, Il Giorno, Luce! e Azobor Ernest. "Nessun uomo è un’isola" scriveva il poeta John Donne, suggerendo che ognuno di noi è partecipe dell’umanità e pertanto presente al prossimo e solidale con le altrui sofferenze. Daria Bignardi sembra riprenderne il pensiero nel suo libro, dove racconta la realtà del carcere e i temi a essa connessi: l’isolamento, la violenza, gli errori giudiziari, l’esperienza femminile della prigione anche attraverso le parole di Goliarda Sapienza, che in Università di Rebibbia raccontò la sua detenzione a seguito di un furto di gioielli.
Leggi tutta la notizia su quotidiano
Notizie su altre fonti
  • "Il carcere è inutile. E ci riguarda". Il viaggio di Daria nell’isolamento - "Il carcere è inutile. E ci riguarda". Il viaggio di Daria nell’isolamento - Il nuovo libro di Bignardi: un’esplorazione dell’umanità “ristretta“. "Il sentimento prevalente è il senso di colpa" .

  • A Casa del Popolo si parla di esperienze e realtà del carcere - A Casa del Popolo si parla di esperienze e realtà del carcere - Oggi in via Nazario Sauro un reading teatrale sulla condizione detentiva e la presentazione del libro di Kalica su ergastolo e 41-bis in Italia ...

  • Nuovi reati, tanto carcere, neanche un euro: il ddl cybersecurity punta a proteggerci dagli hacker, ma senza investimenti - Nuovi reati, tanto carcere, neanche un euro: il ddl cybersecurity punta a proteggerci dagli hacker, ma senza investimenti - Se vengono contestate alcune circostanze aggravanti che già esistono per il reato di rapina, la pena aumenta in maniera notevole, quasi esorbitante: da 8 a 22 anni di carcere, più una multa da 6mila a ...

Video di Tendenza
Video carcere inutile
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore.