Alta tensione al Parco Dimissioni di Moggia | Scelte non condivise

Fonte : lanazione
Alta tensione al Parco. Dimissioni di Moggia : "Scelte non condivise" (Di mercoledì 28 febbraio 2024) La spaccatura covava da mesi sotto le ceneri di un’unità mai realmente trovata sulla questione dei rincari alle tariffe del Cinque terre express, che dal 16 marzo riguarderanno turisti e, più in generale, le persone non residenti in Liguria. Emanuele Moggia si è dimesso dalla carica di vicepresidente del Parco nazionale delle Cinque terre. Ieri mattina l’ufficializzazione, al termine di un confronto che il primo cittadino di Monterosso ha avuto con la presidente dell’ente di Manarola, Donatella Bianchi. Quanto accaduto lunedì nelle riunioni del Consiglio direttivo e della Comunità del Parco – da una parte non è stata trovata unità sul protocollo proposto da Regione Liguria in relazione agli aumenti tariffari (oggi è prevista la firma;ndr) dall’altra sono stati immediatamente approvati i rincari della Cinque terre treno card proprio ...
Leggi tutta la notizia su lanazione
Notizie su altre fonti: alta tensione
  • Alta tensione

    alta tensione alla manifestazione degli Agricoltori a Bruxelles. I manifestanti hanno provato a forzare il blocco della polizia davanti a uno degli ingressi ... (iltempo)

  • Alta tensione

    La protesta degli agricoltori arriva a Bruxelles, oltre mille i trattori in città. Bloccate le principali arterie cittadine È in corso oggi, a Bruxelles, la ... (361magazine)

  • Alta tensione

    Da giorni si rincorrono le voci su una possibile separazione de Il Volo, il terzetto dei tenori reduce dall'ottavo posto all'ultimo Festival di Sanremo. ... (liberoquotidiano)

Alta tensione al Parco. Dimissioni di Moggia : "Scelte non condivise": Il sindaco di Monterosso lascia la vicepresidenza dell’ente di Manarola. Non solo il caro-treni: nel mirino anche la gestione della Via dell’Amore.lanazione

Alta tensione Meloni-Salvini sulle candidature: si teme l’effetto domino sulle altre Regioni al voto: Il patto di non aggressione è durato pochissimo. Lunedì, Giorgia Meloni, quando ormai era chiaro che in Sardegna le cose sarebbero andate male, aveva chiesto unità ai suoi alleati. Matteo Salvini ha ...laprovinciapavese.gelocal

Sassari, Palazzo Guarino: «In futuro un museo aperto alla città»: Sassari Sarà per quell’atmosfera gotica che emana, tra gli spuntoni in ferro sull’ingresso che dà sul corso, le finestre colorate ai piani superiori e gli archi in pietra. Casa Guarino, vista da dentr ...lanuovasardegna

Video di Tendenza
Video Alta tensione
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore.