Fonte : ilfoglio di 28 mag 2024

Ora anche il Sudan chiama Mosca

Ora anche il Sudan chiama Mosca

Ora anche il Sudan chiama Mosca (Di martedì 28 maggio 2024) La presenza dei russi in Sudan, che prima della secessione era il paese più grande dell’Africa e oggi è il terzo, non è una novità in assoluto ma in questo caso lo è. Un me Contenuto a pagamento - Accedi al sito per abbonarti.
Leggi tutta la notizia su ilfoglio
Notizie su altre fonti
  • Contro le Manifestazioni pro-Palestina e in favore del Sudan che si sono tenute al Cairo, il presidente egiziano, Abdel Fattah al-Sisi, usa il pugno di ferro. Secondo quanto denuncia Amnesty International, sono dodici gli attivisti arrestati a seguito delle proteste di piazza. Tra loro anche due ... lanotiziagiornale

  • Nella guerra civile che da esattamente un anno sta infiammando il Sudan, con le forze dell’esercito regolare guidate dal generale Abdel Fattah al-Burhan che si contrappongono all’organizzazione paramilitare Rapid Support Force (Rsf) capeggiata da Mohamed Hamdan Dagalo, Kyiv e Teheran combattono ... formiche

  • La sera del 10 marzo è iniziato il mese di Ramadan, ma non la tregua chiesta, reclamata, supplicata in nome della popolazione esausta del Sudan dove dallo scorso aprile due generali lottano per il potere, indifferenti alle conseguenze sempre più drammatiche per il Paese e i suoi abitanti. Abdel ... nicolaporro

  • Ora anche il Sudan chiama Mosca - Ora anche il sudan chiama Mosca - Nella distrazione occidentale, il terzo paese africano firmerà presto un accordo con Vladimir Putin per il rifornimento di armi e munizioni ... ilfoglio

  • Niente più soldi per alloggi di emergenza e medicine in Sud Sudan - Niente più soldi per alloggi di emergenza e medicine in Sud sudan - Al: 25 maggio 2024 alle 15:05 In paesi in crisi come il Sud sudan, i progetti di aiuto d’emergenza tedeschi sono sull’orlo del collasso. Il budget del ... toscanacalcio

  • Sudan: assedio a El Fasher e timori di “pulizia etnica”, nel Darfur si teme la catastrofe umanitaria - sudan: assedio a El Fasher e timori di “pulizia etnica”, nel Darfur si teme la catastrofe umanitaria - La città ospita un quarto degli abitanti del sudan e accoglie da mesi un gran numero di sfollati dal conflitto, per questo la comunità internazionale teme un ulteriore allargamento della crisi ... agenzianova

Video di Tendenza
Video Ora anche
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore.