Fonte : open.online di 26 giu 2024

Nomine Ue l’accordo esclude Giorgia Meloni tentata dalla rottura | Vogliono andare avanti senza di noi

Nomine Ue, l’accordo esclude Giorgia Meloni, tentata dalla rottura: «Vogliono andare avanti senza di noi» (Di mercoledì 26 giugno 2024) La presidente del Consiglio Giorgia Meloni è pronta ad astenersi nel voto per la prossima Commissione Europea. Il segnale può arrivare al prossimo Consiglio Europeo, in programma per domani 27 giugno. E potrebbe arrivare anche in caso di nomina del suo fedelissimo Raffaele Fitto a vicepresidente con delega al Pnrr. Una decisione di questo tipo costituirebbe una rottura rispetto alla tradizione, visto che di solito in questi casi in Ue si procede con il consenso unanime dei vertici. E dipende dalle notizie di ieri. Ovvero quelle che volevano raggiunto l’accordo sui tre nomi ai vertici delle istituzioni europee: Ursula von der Leyen confermata alla guida dell’esecutivo Ue, l’ex premier socialista portoghese Antonio Costa alla guida del Consiglio e il liberale Kaja Kallas Alto rappresentante per la politica estera.
Leggi tutta la notizia su open.online
Notizie su altre fonti
  • L’offerta a Giorgia Meloni sulle nomine Ue, Bloomberg: «Garantita una vicepresidenza nella prossima Commissione europea» - L’intensa raggiunta dai negoziatori sui nomi nei vertici Ue era stata criticata dalla stessa Meloni una settimana fa «perché partiva dai nomi e non dai temi» e non teneva conto dell’esito del voto alle elezioni europee, che ha portato Ecr – il gruppo politico da lei guidato – a diventare il terzo all’Eurocamera. «Giorgia fa quello che è nell’interesse nazionale». open.online
  • Vertici Ue: “pacchetto Ursula” già pronto. Ma il ruolo dell’Italia sarà negoziato da Giorgia Meloni - Lo rendono noto diversi media internazionali, dopo l'accordo emerso sui top jobs Ue tra Popolari, Socialisti e Liberali L'articolo Vertici Ue: “pacchetto Ursula” già pronto. Decideranno insieme quale sarà il portafoglio riservato all'Italia nella prossima Commissione europea. . Nella sua veste di premier italiana, e non di leader della destra europea, Giorgia Meloni negozierà direttamente con Ursula von der Leyen per la futura maggioranza Ue. firenzepost
  • Il partito di Giorgia Meloni vicino al 30% - Secondo il sondaggio di Swg diffuso dal Tg La7 di Enrico Mentana la formazione guidata da Elly Schlein scende al 23,5%. . Mentre Noi moderati, attestato all’1%, è uno degli alleati della Meloni. Continua il momento positivo di Alleanza Verdi-Sinistra di Angelo Bonelli e Nicola Fratoianni al 7,1%. La destra di Giorgia Meloni cresce nei sondaggi e accresce il distacco dalla sinistra. laprimapagina
  • Meloni frusta la sinistra. "Mi vogliono a testa in giù. E Occhetto sulle riforme era più avanti di Schlein" - L'idea di giorgia meloni non è semplicemente ribadire la legittimità delle proprie scelte bensì quello di sbugiardare i suoi stessi accusatori dimostrando, dati alla mano, che le critiche di oggi sono ... ilgiornale

  • “Trasportava piastrelle in auto blu”: manager statale perde 200mila euro di stipendio - Davide Miggiano, 54 anni, dirigente generale di prima fascia della potente Agenzia delle dogane, stava accumulando incarichi sempre più prestigiosi. Fino a quando è inciampato - letteralmente - su una ... today

  • Destre europee. La leader di FdI si gioca il futuro - In una recente intervista tv giorgia meloni ha rivendicato con orgoglio il voto positivo che il Movimento sociale dette nel 1957 alla ratifica dei trattati di Roma e alla nascita della Comunità econom ... quotidiano

Video di Tendenza
Video Nomine l’accordo
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore.