Porto-Arsenal 1-0 - Conceicao | Loro con più possess - ma noi più pericolosi

Porto Arsenal

Denial of Responsibility! Tutti i diritti sono riservati a sportface©

Fonte : sportface
Porto-Arsenal 1-0, Conceicao: “Loro con più possesso, ma noi più pericolosi” (Di giovedì 22 febbraio 2024) Sergio Conceicao ha parlato a Dazn nel post-partita di Porto-Arsenal 1-0, sfida valida per l’andata degli ottavi di finale di Champions League 2023/2024. Il tecnico lusitano ha esaltato al prova dei propri giocatori: “I ragazzi devono essere contenti per quello che sono riusciti a fare, hanno capito perfettamente cosa dovevano fare nelle due fasi per condizionare gli avversari ma anche per fare Loro del male – spiega Conceicao – L’Arsenal ha avuto per più tempo il possesso della palla, ma noi siamo stati più pericolosi e anche questo è la Champions League.” “Si è visto in campo tutto quello che avevamo preparato – conclude l’allenatore del Porto – Abbiamo eseguito alla perfezione il nostro piano, anche sulle palle ferme. Devo fare i ...
Leggi tutta la notizia su sportface
Notizie su altre fonti: porto-arsenal conceicao

Trionfo Porto all'ultimo minuto: il gol di Galeno piega l'Arsenal: E' Galeno, a pochi secondi dal fischio finale, in pieno recupero, a regalare il successo al Porto sull'Arsenal con un magnifico destro a giro al tramonto di un match giocato su ritmi sempre abbastanza ...

CHAMPIONS LEAGUE| Pari tra Napoli e Barça, Porto-Arsenal 1-0: In questo mercoledì di Champions League che archivia le gare d'andata degli Ottavi di Finale, il Napoli di Calzona strappa in casa un pari contro il Barcellona di Xavi, mentre nell'altra partita ...

UCL - Osimhen risponde a Lewandowski: 1-1 tra Napoli e Barcellona. Exploit Porto contro l'Arsenal: Exlploit del Porto che mette fieno in cascina: 1-0 all'Arsenal con un arcobaleno stupendo di Galeno al minuto 94, che fa esplodere il Do Dragao infilando Arteta nella catena dei rimpianti. Ma al ...

Video di Tendenza
Video Porto Arsenal
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore.