Provetta con feto in un'aiuola a TorinoAl micio piace la topa... Naike Rivelli e la zampa del gatto proprio ...Colpita da scarica elettrica mentre fa la doccia! 50enne trovata ...Batteri killer, troppi morti! Italia prima in EuropaDiletta Leotta, chi è l'uomo al suo fianco? Eva Henger insuperabile! Lo scatto hot provoca i fan MotoGp: Marc Marquez domina a ValenciaBelen Rodriguez è sotto ipnosi: cosa è successo a Tù sì que vales Il lato B è da infarto! Raffaella Fico riprende gli allenamentiNon si vede un ca***! Ornella Vanoni, gaffe epocale in diretta

Salute | la neurologa | “Emicrania una malattia invalidante | ma sottovalutata”

Salute |  la neurologa |  “Emicrania una malattia invalidante |  ma sottovalutata” Una malattia cronica che influisce negativamente sulla vita delle persone. Crea isolamento, non permette la ...

zazoom
Commenta
Salute, la neurologa: “Emicrania una malattia invalidante, ma sottovalutata” (Di lunedì 14 ottobre 2019) Una malattia cronica che influisce negativamente sulla vita delle persone. Crea isolamento, non permette la costanza al lavoro e in alcuni casi relega la persona a casa, al buio. “L’emicrania è caratterizzata da attacchi – spiega la Cristina Tassorelli, ordinario di Neurologia dell’Università di Pavia e direttore Headache Science Center della Fondazione Mondino Irccs Neurologico di Pavia – che in alcuni pazienti possono essere presenti anche tutti i giorni, per tutto l’anno. In questo caso è molto disabilitante perché il paziente oltre al mal di testa può avere altri sintomi: vomito, fastidio per la luce, per i rumori, c’è chi finisce anche al pronto soccorso”. Con un malessere da 4 fino a 72 ore. Un supplizio. E le ripercussioni sulla vita lavorativa, sociale sono enormi, dice l’esperta da Bologna, al Congresso della Società ...
Fonte : meteoweb.eu

Segui gli aggiornamenti e vedi gli ultimi video su : Salute neurologa

© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore.
zazoom
Zazoom Social News
-
Cerca Tag : Salute neurologa Salute neurologa “Emicrania malattia invalidante
Clicca qui e commenta questo post!