Stanche di aspettare al pronto soccorso - aggrediscono due infermiere | denunciate madre e figlia 14enne

Stanche aspettare

Denial of Responsibility! Tutti i diritti sono riservati a quotidiano©

Fonte : quotidiano
Stanche di aspettare al pronto soccorso, aggrediscono due infermiere: denunciate madre e figlia 14enne (Di martedì 27 febbraio 2024) Napoli, 27 febbraio 2024 – Ancora un’aggressione contro il personale sanitario e ancora violenza in una sala d’attesa del pronto soccorso. L’ultimo episodio ha riguardato l’ospedale pediatrico Santobono dove una donna di 34 anni e la figlia di 14 anni, probabilmente Stanche di attendere il loro turno al pronto soccorso, hanno aggredito due infermiere. La madre 34enne e la figlia 14enne sono state denunciate dai carabinieri del nucleo radiomobile di Napoli, intervenuti sul posto, per lesioni, violenza a pubblico ufficiale e interruzione di pubblico servizio. Cosa è accaduto Secondo una prima ricostruzione dell’aggressione, la madre 34enne si è recata al Santobono con 2 figlie, di 14 e ...
Leggi tutta la notizia su quotidiano

Stanche di aspettare al pronto soccorso, aggrediscono due infermiere: denunciate madre e figlia 14enne

Madre e figlia stufe di aspettare aggrediscono infermiere: caos in pronto soccorso: Madre e figlia, 34 e 14 anni, sono state denunciate per lesioni, violenza a pubblico ufficiale e interruzione di pubblico servizio ...today

Madre e figlia 14enne aggrediscono infermieri del Santobono: “Erano Stanche di aspettare”: Ennesima aggressione ai danni di alcuni infermieri del pronto soccorso del Santobono di Napoli: una madre e sua figlia, di appena 14 anni, sono state denunciate. La donna era lì per far visitare la ...napoli.occhionotizie

Non vogliono aspettare, mamma e figlia di 14 anni picchiano due infermiere al Santobono: All'ospedale pediatrico Santobono di Napoli si è verificato un episodio sconcertante che ha sollevato ulteriori interrogativi sulla sicurezza degli ...ilfattovesuviano

Video di Tendenza
Video Stanche aspettare
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore.