Ammazza! Cristina Parodi con il seno al vento a FormenteraSono anni che non ho una vita sessuale! Barbara D’Urso e la confessa ...Sputi e insulti perché del Sud! La denuncia di Ilde CascioOzzy Osbourne : Pensavo di morire, la musica mi ha rimesso in pista Uccide il figlio di quattro mesi per non pagare il mantenimentoE' stato beccato! Adescava ragazzine su Instagram fingendosi ...James è l'idraulico che lavora gratis : Anziani e poveri non devono ...Pullman contro un albero! Almeno 30 feriti, gravissima una ragazza di ...Atlantia, Giovanni Castellucci si è dimessoMauro Marin, incidente per l’ex vincitore del Grande Fratello

Apple | da iPhone 11 a AirPods | ecco cosa presenterà a settembre

Apple |  da iPhone 11 a AirPods |  ecco cosa presenterà a settembre settembre è alle porte, per cui è il momento più atteso dagli appassionati Apple per mettere ...

zazoom
Commenta
Apple, da iPhone 11 a AirPods: ecco cosa presenterà a settembre (Di venerdì 23 agosto 2019) settembre è alle porte, per cui è il momento più atteso dagli appassionati Apple per mettere le mani sul nuovo iPhone 11. La Mela ha fissato l'evento per il 10 settembre e si pensa che i nuovi smartphone possano essere disponibili già dal 13 settembre in pre-ordine, per arrivare poi nei negozi a partire dal 20 settembre. Ma, come di consueto, i nuovi iPhone saranno soltanto la ciliegina sulla torta di una presentazione che potrebbe lanciare tantissimi nuovi prodotti ideati a Cupertino. Stando ad un'indiscrezione riportata da Bloomberg, la Mela si starebbe preparando a rinnovare praticamente la sua intera offerta da qui alla fine del 2019, di cui sappiamo già moltissimi dettagli. Andiamo a vedere cosa aspettarci da Apple nel corso delle prossime settimane. iPhone 11 ProWebiPhone 11 e 11 Pro Apple lancerà tre nuovi iPhone: i successori di iPhone XS, ...
Fonte : gqitalia

twitteracmilan : The Rossoneri World on your iPhone ??? Tutto il mondo rossonero in un click: scarica l’App ufficiale del Milan, in e… - LeNascette : Dai un'occhiata a questo gioco per iPhone che sto provando, si chiama Magnate del Calc - PPicerni : 'Apple testa schermi cinesi per l'iPhone del 2020' -


Altre notizie : Apple da iPhone ...
  • Apple prova schermi made in China per i prossimi iPhone

    Apple prova schermi made in China per i prossimi iPhone : Mentre non accennano a placarsi le tensioni tra Pechino e Washington per via della politica dei dazi voluta dal presidente americano Donald Trump, che ha recentemente annunciato nuove tasse sulle importazioni cinesi a partire dal prossimo settembre, Apple sembra andare in controtendenza. Sui prossimi iPhone annunciati per il 2020, il colosso di Cupertino starebbe testando dei nuovi display prodotti proprio in Cina dal gruppo Boe Technology. A ...

  • "Apple testa schermi cinesi per l

    "Apple testa schermi cinesi per l'iPhone del 2020" : Il colosso di Cupertino, secondo il quotidiano asiatico Nikkei, valuta i display Oled di Boe. Questa mossa ridurrebbe la dipendenza da Samsung

  • La presentazione del nuovo iPhone 2019 di Apple tra poco più di tre settimane

    La presentazione del nuovo iPhone 2019 di Apple tra poco più di tre settimane : Sono solo indizi e al momento non posso darvela come ufficiale, ma la presentazione del nuovo iPhone 2019 potrebbe avvenire tra poco più di tre settimane. Precisamente il prossimo 10 settembre. Questo almeno l'indizio che ci arriva direttamente dalla recentissima beta 7 di iOS 13, che come sempre contiene delle informazioni tutte da decifrare. Cosa puntualmente avvenuta anche oggi 19 agosto, a distanza di pochi giorni dal nostro ultimo punto ...

  • Apple fa causa all’iPhone virtuale usato per scovare i bug

    Apple fa causa all’iPhone virtuale usato per scovare i bug : Apple ha appena alzato le taglie del suo programma di bug bounty, offrendo cifre da capogiro per chiunque riesca a individuare falle nei suoi dispositivi. E ora il colosso di Cupertino è pronta a fare causa a Corellium, una società che da più di un anno fornisce agli hacker un iPhone virtuale grazie al quale esercitarsi, perché, come riporta Bloomberg, la replica violerebbe il copyright dell’azienda. Corellium da più di un anno distribuisce un ...

  • Apple :  nel Q3 2019 rallentano le vendite di iPhone. Ma cresce il fatturato di servizi e dispositivi indossabili

    Apple : nel Q3 2019 rallentano le vendite di iPhone. Ma cresce il fatturato di servizi e dispositivi indossabili :   Il boom degli smartphone registrato negli anni passati ha fatto crescere questo mercato in maniera esponenziale con una crescita impressionante di anno in anno, ma era stato ampiamente anticipato che si sarebbe arrivati ad un punto di saturazione, che avrebbe visto rallentare le vendite in maniera significativa. Quel momento è arrivato per tutti i principali produttori del settore, compresa la stessa Apple che da tempo, tuttavia, si è ...

  • iPhone 11 sarà compatibile con Apple Pencil?

    iPhone 11 sarà compatibile con Apple Pencil? : (Foto: 9to5Mac) Il nuovo iPhone 11 (o iPhone XI che dir si voglia) potrebbe portare con sé una succulenta novità inaspettata: la compatibilità con il pennino capacitivo Apple Pencil per andare a disegnare, scrivere e agire sul display. Sarebbe una piccola grande rivoluzione dato che per ora questo strumento era prerogativa dei tablet di casa, gli iPad. A riportare questa voce sono stati gli analisti di Citi Research che hanno riportato ...

  • Apple :  nel Q3 2019 rallentano le vendite di iPhone. Ma cresce il fatturato di servizi e dispositivi indossabili

    Apple : nel Q3 2019 rallentano le vendite di iPhone. Ma cresce il fatturato di servizi e dispositivi indossabili :   Il boom degli smartphone registrato negli anni passati ha fatto crescere questo mercato in maniera esponenziale con una crescita impressionante di anno in anno, ma era stato ampiamente anticipato che si sarebbe arrivati ad un punto di saturazione, che avrebbe visto rallentare le vendite in maniera significativa. Quel momento è arrivato per tutti i principali produttori del settore, compresa la stessa Apple che da tempo, tuttavia, si è ...

  • Nel terzo trimestre i ricavi di Apple sono cresciuti -  nonostante il calo di vendite degli iPhone

    Nel terzo trimestre i ricavi di Apple sono cresciuti - nonostante il calo di vendite degli iPhone : Apple ha chiuso il terzo trimestre del 2019 con ricavi leggermente in crescita, contro le previsioni degli analisti: ha infatti ottenuto 53,8 miliardi di dollari contro i 53,3 miliardi dello scorso anno nello stesso trimestre (1 per cento in più). Nel

  • Apple -  ricavi sopra le attese ma l’utile netto cala con frenata iPhone

    Apple - ricavi sopra le attese ma l’utile netto cala con frenata iPhone : Apple batte le attese degli analisti, con ricavi a 53,8 miliardi e utile per azione a 2,18 dollari. In calo però l’incidenza dell’iPhone (“solo” 25,9 miliardi di ricavi, il 48% del fatturato), con conseguenze sull’utile netto: 10 miliardi di dollari, in calo dfel 12,8% nel trimestre

  • Apple -  utile trimestre sopra attese ma ricavi da iPhone in calo

    Apple - utile trimestre sopra attese ma ricavi da iPhone in calo : Apple chiude il terzo trimestre con un utile per azione di 2,18 dollari, sopra le attese degli analisti. Superano le

  • Cosa succede ad Apple dopo l

    Cosa succede ad Apple dopo l'addio del papà dell'iPhone e dell'iPad : Il britannico Sir Jonathan "Jony" Ive, il papà dell'iMac, dell'iPhone, dell'iPad e dell'iPod, a 52 anni, lascia Apple per creare LoveFrom e ritagliarsi uno spazio suo, privato, col quale continuerà a lavorare per l'azienda ma dall'esterno. Finisce un'era. E se ne apre un'altra, che per Apple è ancora piena di incognite. Ive era il principale collaboratore di Steve Jobs, un genio nel suo campo, che in meno di 30 anni, più di ogni altro, ha ...

  • Apple :  lascia dopo 30 anni il designer dell

    Apple : lascia dopo 30 anni il designer dell'iPhone dell'iMac - Jony Ive : Il designer superstar di Apple, Jonathan (Jony) Ive, cha ha firmato gli iMac, gli iPod, gli iPhone e molto altro lascia la società della Mela dopo quasi 30 anni per fondare una sua azienda, LoveFrom. "Ive lascerà verso la fine dell'anno per fondare una compagnia indipendente di design che conterà Apple tra i suoi principali clienti", ha reso noto l'azienda di Cupertino. "Jony è un figura unica nel mondo del design e il ...

  • Apple sta pensando seriamente a un iPhone “ad hoc” solo per la Cina?

    Apple sta pensando seriamente a un iPhone “ad hoc” solo per la Cina? : (Foto: Pixabay) E se Apple stesse lavorando a un iPhone con un lettore delle impronte digitali posizionato sotto lo schermo? L’ipotesi circola da due anni come indiscrezione ma non ha mai trovato una vera conferma né prove concrete. Eppure è ritornata in auge nelle scorse ore e tirerebbe in ballo una strategia commerciale finora ancora inesplorata per la società californiana, ossia la produzione e commercializzazione di un variante ...

  • Il gran designer dell’iPhone fece la rivoluzione con Steve Jobs -  e ora lascia Apple

    Il gran designer dell’iPhone fece la rivoluzione con Steve Jobs - e ora lascia Apple : Milano. Con l’uscita di scena – consensuale e con tanto di attestazioni di stima – di Jonathan “Jony” Ive, si chiude  un’èra per Apple. Ive è una delle figure più importanti nella storia dell’azienda, uno dei cavalieri della tavola rotonda della Camelot tecnologica ricreata da Steve Jobs a partire d

  • Cosa succede ad Apple dopo l

    Cosa succede ad Apple dopo l'addio del papà dell'iPhone e dell'iPad : Il britannico Sir Jonathan "Jony" Ive, il papà dell'iMac, dell'iPhone, dell'iPad e dell'iPod, a 52 anni, lascia Apple per creare LoveFrom e ritagliarsi uno spazio suo, privato, col quale continuerà a lavorare per l'azienda ma dall'esterno. Finisce un'era. E se ne apre un'altra, che per Apple è ancora piena di incognite. Ive era il principale collaboratore di Steve Jobs, un genio nel suo campo, che in meno di 30 anni, più di ogni altro, ha ...

Segui gli aggiornamenti e vedi gli ultimi video su : Apple iPhone

© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore.
zazoom
Zazoom Social News
-
Cerca Tag : Apple iPhone Apple iPhone AirPods ecco cosa
Clicca qui e commenta questo post!