Fonte : ilgiorno di 26 mag 2024

Ricor-Dare: open day in programma il 25 maggio per incontrare i pavesiInaugurazione caffè Ricor-Dare di Pavia e Stradella

Pre-screening in piazza per le demenze

Pre-screening in piazza per le demenze (Di domenica 26 maggio 2024) Prosegue la costruzione e il potenziamento della rete territoriale dedicata alle demenze, grazie al progetto Ricor-Dare, finanziato dalla Fondazione Cariplo. Una sinergia che vede coinvolti Fondazione Mondino Irccs, capofila del progetto, Asp Pavia e Consorzio Domicare sede di Pavia. Per avvicinarsi sempre più alle esigenze dei pazienti e dei loro caregiver e per proseguire nella missione di informare la cittadinanza sulle demenze, ieri in piazza della Vittoria si è tenuto un open day. E’ stata l’occasione per molte persone di informarsi e ricevere una valutazione gratuita delle abilità cognitive, attraverso un colloquio e un test di circa 30 minuti. Questo pre-screening porterà alla ricezione immediata, con eventuali indicazioni da condividere con il medico di famiglia, per una eventuale successiva presa in carico.
Leggi tutta la notizia su ilgiorno
Notizie su altre fonti
  • Pre-screening in piazza per le demenze - Pre-screening in piazza per le demenze - Prosegue a Pavia il progetto Ricor-Dare per potenziare la rete territoriale sulle demenze, grazie alla Fondazione Cariplo. Open day in piazza della Vittoria per informare e valutare gratuitamente le ... ilgiorno

  • L’Alzheimer colpisce in lungo e largo la Sardegna. Prevenire e curare con le buone pratiche di vita: il convegno a Mamoiada - L’Alzheimer colpisce in lungo e largo la Sardegna. Prevenire e curare con le buone pratiche di vita: il convegno a Mamoiada - Le risposte sono affidate alla prevenzione e alle attività che tengono mente e fisico in azione. Condizione e numeri emersi venerdì sera a Mamoiada, durante il convegno “ Alzheimer Sardegna: insieme p ... cronachenuoresi

  • Asl nord ovest, nell’area vasta in oltre 20mila con disturbi cognitivi o demenza - Asl nord ovest, nell’area vasta in oltre 20mila con disturbi cognitivi o demenza - “Si stima che in tutta l’area vasta Toscana nord ovest siano oltre 20mila le persone affette da un disturbo cognitivo o da demenza. Di questi, i casi censiti sono almeno 15mila, di cui circa 5mila seg ... luccaindiretta

Video di Tendenza
Video Pre screening
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore.