Deposte rose bianche per Hans e Sophie Scholl 

Deposte rose

Denial of Responsibility! Tutti i diritti sono riservati a agi©

Fonte : agi
Deposte rose bianche per Hans e Sophie Scholl  (Di giovedì 22 febbraio 2024) AGI - "È una giornata di sole così bella e devo andare. Ma che importa la mia morte, se attraverso di noi migliaia di persone saranno risvegliate e spinte all'azione?". Sono le ultime parole pronunciate dalla 21enne Sophie Scholl il 22 febbraio 1943, poco prima di essere decapitata insieme al fratello Hans. Tragica sorte che seguiranno tutti i componenti del gruppo "La Rosa Bianca", attivo a Monaco di Baviera dal giugno 1942. La loro tenace lotta nonviolenta contro la tirannia nazista - combattuta coraggiosamente in patria, a viso aperto - resta un esempio prezioso e un monito contro le dittature e la follia della guerra.   Nell'81esimo anniversario del sacrificio di Hans e Sophie Scholl - e degli altri giovani martiri della "Rosa Bianca", eroi della Resistenza europea - questa mattina l'Osservatorio Sherwood insieme ...
Leggi tutta la notizia su agi

Deposte rose bianche per Hans e Sophie Scholl a Villa Ada

Deposte rose bianche per Hans e Sophie Scholl: Nell'81esimo anniversario del sacrificio dei giovani martiri del gruppo La Rosa Bianca' si è tenuta una cerimonia nel Parco di Villa Ada a Roma ... agi

Crollo a Firenze, nove ispezioni dell’Asl al cantiere: «Mai un’irregolarità». L’accusa di Nardella ai costruttori: Il cantiere del centro commerciale in via Mariti a Firenze, dove venerdì mattina sono morti cinque operai nel crollo della struttura di cemento, è stato controllato nove volte in tre anni e per nove v ... corrierefiorentino.corriere

Deposte rose bianche per Hans e Sophie Scholl a Villa Ada: "E' una giornata di sole così bella e devo andare. Ma che importa la mia morte, se attraverso di noi migliaia di persone saranno risvegliate e spinte all'azione". Sono le ultime parole pronunciate ... rainews

Video di Tendenza
Video Deposte rose
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore.