Fonte : open.online di 23 mag 2024

Il programma di Azione per le europee: le proposte su difesa, transizione green e immigrazione

Difesa Green Deal debito comune | Von der Leyen alla prova del dibattito tv tra candidati Ue con lo spettro dell’estrema destra

Difesa, Green Deal, debito comune: Von der Leyen alla prova del dibattito tv tra candidati Ue (con lo spettro dell’estrema destra) (Di giovedì 23 maggio 2024) Da Bruxelles – Ci siamo. Il D-day è arrivato. A due settimane dall’apertura delle urne per le Europee (6-9 giugno a seconda dei Paesi) è il giorno del duello televisivo tra i principali protagonisti della competizione elettorale. Schlein contro Meloni? Macché. La sfida tutta italiana tra la presidente del Consiglio e la leader del Pd nel salotto di Bruno Vespa è saltata, come noto, per lo stop dell’AgCom ottenuto dai partiti esclusi in ossequio a rigidi criteri di par condicio. Ma è in Europa che si gioca la sfida, ed è a Bruxelles che si terrà invece oggi pomeriggio il duello televisivo tra gli Spitzenkandidat, i candidati delle famiglie politiche del continente alla guida della Commissione. Si comincia alle 15 nella sede del Parlamento europeo, trasformata per l’occasione in un’arena all’americana con al centro i cinque contendenti prescelti: Ursula von der Leyen, ricandidata dal Ppe, Nicolas Schmit per i socialdemocratici del Pse, Sandro Gozi per i liberali di Renew, Terry Reintke per i Verdi e Walter Baier per la Sinistra europea.
Leggi tutta la notizia su open.online
Notizie su altre fonti
  • Azione ha presentato il suo programma per le elezioni europee dell'8 e 9 giugno. Intitolato 'La politica, sul serio', il manifesto pone al centro della sua agenda per l'Ue la difesa comune europea, la riforma del Green Deal, la trasformazione dell'immigrazione in una "competenza europea" e la tutela del reddito degli agricoltori.
    fanpage

  • Il Napoli per la sua rifondazione pensa anche a Greenwood per l’attacco. Sull’inglese c’è anche la Juventus. Sarebbe l’alternativa a Gudmundsson. Per la difesa potrebbe tornare in voga il nome di Dragusin che al Tottenham sta trovando poco spazio.
    ilnapolista

  • Non mi pento affatto di essere stato – negli anni Novanta - uno dei primi, e rarissimi, antieuropeisti. Insieme a Ida Magli vedevamo nell'Ue il discutibile sforzo di unire i popoli attraverso l'economia, piuttosto che attraverso la cultura, in tempi troppo accelerati e con poco rispetto per le diversità storiche e antropologiche di tanti, troppi, Stati.
    liberoquotidiano

  • INTERVISTA VIDEO/ Bonetti: "Per l'Ue servono investimenti comuni con fiscalità agevolata. Errore grave non aver ratific - Roma - Si candida all'Europarlamento con un progetto che metta al centro politica estera, difesa comune e un approccio al Green ...

  • Difesa, Green Deal, debito comune: Von der Leyen alla prova del dibattito tv tra candidati Ue (con lo spettro dell'estrema destra) - ...europei della necessità di investire massicce risorse nel settore della difesa Questione cruciale da seguire nel dibattito di oggi e nel resto della campagna elettorale. C'era una volta il Green ...

Video di Tendenza
Video Difesa Green
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore.