Niente contributi per due anni a chi assume una colf che assiste un over 80

Niente contributi

Denial of Responsibility! Tutti i diritti sono riservati a quotidiano©

Fonte : quotidiano
Niente contributi per due anni a chi assume una colf che assiste un over 80 (Di martedì 27 febbraio 2024) Contrasto alle frodi, responsabilizzazione degli enti attuatori, spinta alla digitalizzazione: il nuovo decreto Pnrr (nella foto il ministro Raffaele Fitto, titolare del dossier) approvato ieri dal Consiglio dei ministri punta a velocizzare l’attuazione del piano, che ora conta anche i fondi di RepowerEU. Ma contiene anche una novità di tutto rilievo sul fronte delle colf e delle badanti: Niente contributi per 2 anni per il datore di lavoro domestico che assume badanti che assistono anziani non autosufficienti ultraottantenni. Nel dettaglio, l’agevolazione scatta in caso di assunzioni o trasformazioni a tempo indeterminato di contratti di lavoro domestico con mansioni di assistente a soggetti anziani. Le persone oggetto di assistenza devono avere almeno 80 ...
Leggi tutta la notizia su quotidiano

Notizie Correlate

  • Niente contributi

    Molti lavoratori raggiungono l’età pensionabile senza aver maturato i contributi necessari richiesti per accedere alla pensione. In loro soccorso c’è la pace ... (informazioneoggi)

Da aprile niente contributi per chi assume badanti per anziani oltre gli 80 anni

Niente contributi per due anni a chi assume una colf che assiste un over 80: Ma contiene anche una novità di tutto rilievo sul fronte delle colf e delle badanti: Niente contributi per 2 anni per il datore di lavoro domestico che assume badanti che assistono anziani non ...quotidiano

Da aprile Niente contributi per chi assume badanti per anziani oltre gli 80 anni: La copertura degli oneri, pari a 10 milioni di euro per l’anno 2024, a 39,9 milioni per l’anno 2025, a 58,8 milioni per l’anno 2026, a 27,9 milioni per l’anno 2027 e a 0,6 milioni per l’anno 2028, è ...ilsole24ore

Niente tagli ai contributi per i caregiver familiari o scenderemo in piazza!: Dopo due mesi di intenso confronto sull’applicazione del Piano Regionale per la Non Autosufficienza, in attuazione di quanto previsto dal Piano Nazionale, un provvedimento che dal 1° giugno prevede un ...superando

Video di Tendenza
Video Niente contributi
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore.