Nega una ricetta - medico aggredito con un tirapugni dal paziente a Palermo | è grave

Nega una

Denial of Responsibility! Tutti i diritti sono riservati a thesocialpost©

Fonte : thesocialpost
Nega una ricetta, medico aggredito con un tirapugni dal paziente a Palermo: è grave (Di giovedì 22 febbraio 2024) aggredito con un tirapugni da un paziente al quale aveva Negato un farmaco. E ricoverato in gravi condizioni. Un episodio allucinante, quello che ha visto nel ruolo di vittima il dottor Alfredo Caputo, responsabile di Endocrinologia oncologica dell’ospedale Cervello di Palermo. Un uomo, sentendosi dire no alla richiesta di una ricetta, ha dato di colpo in escandescenza, estraendo dalla tasca un tirapugni e colpendo al volto il dottore, ferendolo gravemente all’orecchio e alla faccia. L’aggressore avrebbe anche fratturato un braccio alla vittima e poi sarebbe fuggito via. Come riportato dalle testate locali, l’endocrinologo è subito stato sottoposto a un intervento chirurgico: i suoi colleghi non si sono riservati la prognosi, segno che non dovrebbe ...
Leggi tutta la notizia su thesocialpost
Notizie su altre fonti
  • Nega una

    "Guardate queste mani grosse, vi sembra che se avessi aggredito qualcuno non avrei lasciato dei segni visibili?". Così il professionista ai giudici ... (fanpage)

  • Nega una

    Ancora violenza sui medici. Questa volta la vittima è Alfredo Caputo, responsabile di Endocrinologia oncologica dell'ospedale Cervello di Palermo. ... (leggo)

  • Nega una

    Ancora violenza sui medici. Questa volta la vittima è Alfredo Caputo, responsabile di Endocrinologia oncologica dell'ospedale Cervello di Palermo. ... (leggo)

Avvocato picchia e prende a cinghiate moglie e figli, in aula nega tutto: “Sono una brava persona”: "Guardate queste mani grosse, vi sembra che se avessi aggredito qualcuno non avrei lasciato dei segni visibili" ... fanpage

La lezione diventa un caso: "Gobetti nega le foibe": "Un negazionista delle foibe che incontra i giovani delle scuole rappresenterebbe un episodio di gravità inaudita". Queste le parole di Giorgia Latini, vicepresidente della commissione cultura, scienz ... ilrestodelcarlino

Il canone unico diventa... un giallo. Ai commercianti arriva la stangata. Il Comune nega di averlo aumentato: Ica sta procedendo alla riscossione sulla base delle tariffe di esposizione pubblicitaria approvate in giunta. Stupore e proteste tra gli operatori: c’è chi si è visto notificare cifre raddoppiate ris ... lanazione

Video di Tendenza
Video Nega una
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore.