Riders Republic in prova dal 21 al 27 ottobreFALLOUT 76 - Giornata delle Bombe e Halloween in arrivoELDEN RING - Annunciato il Closed Network TestApex Legends presenta la nuova leggenda: AshNASCE LA FERRARI MOBILE ESPORTS SERIES GRAZIE A REAL RACING 3Wiko Power U30 128GB Edizione Speciale disponibileCALL OF DUTY: VANGUARD ZOMBI - Q&A CON IL TEAM DI TREYARCHIL VIDEOGIOCO “DC LA SQUADRA DEI SUPERANIMALI” SARÀ DISPONIBILE NEL ...Call of Duty: Vanguard trailer di lancio ufficialeCrolla a terra mentre fa jogging : il 37enne Filippo Morando muore ...Ultime Blog

WhatsApp | la Cassazione | è diffamazione pubblicare parole offensive sul proprio stato

Così come già avvenuto per Facebook, Instagram e Twitter, ora la Cassazione ha stabilito che anche su ...

zazoom
Commenta
WhatsApp, la Cassazione: è diffamazione pubblicare parole offensive sul proprio stato (Di martedì 21 settembre 2021) Così come già avvenuto per Facebook, Instagram e Twitter, ora la Cassazione ha stabilito che anche su WhatsApp è diffamatorio pubblicare contenuti offensivi sul proprio stato. Anche sull'applicazione ...
Leggi su tgcom24.mediaset
Advertising

twitterImolaOggi : Cassazione: pubblicare contenuti offensivi su WhatsApp è diffamazione - BreakingItalyNe : RT @MediasetTgcom24: WhatsApp, la Cassazione: è diffamazione pubblicare parole offensive sul proprio stato #WhatsApp - morena_faenza : RT @ilgiornale: Usi lo stato di #WhatsApp per lanciare messaggi o frecciatine ad altri, se non veri e propri insulti? Rischi la condanna pe… - ilgiornale : Usi lo stato di #WhatsApp per lanciare messaggi o frecciatine ad altri, se non veri e propri insulti? Rischi la con… - mkidj : RT @MediasetTgcom24: WhatsApp, la Cassazione: è diffamazione pubblicare parole offensive sul proprio stato #WhatsApp -

Ultime Notizie dalla rete : WhatsApp Cassazione

WhatsApp, la Cassazione: è diffamazione pubblicare parole offensive sul proprio stato

Così come già avvenuto per Facebook, Instagram e Twitter, ora la Cassazione ha stabilito che anche su WhatsApp è diffamatorio pubblicare contenuti offensivi sul proprio stato. Anche sull'applicazione di messaggistica, infatti, il contenuto è visibile a molte ...

Diffamazione, condannato per WhatsApp

... e che è visibile dai propri contatti, ossia, in pratica, tutti quelli presenti sulla propria rubrica telefonica, che viene automaticamente recepita da WhatsApp. Ai giudici della Cassazione, invece, ...
  1. WhatsApp, la Cassazione: è diffamazione pubblicare parole offensive sul proprio stato  TGCOM
  2. La Cassazione: “Diffamatorio offendere una donna attraverso il proprio stato su WhatsApp”  Radionorba
  3. Occhio a cosa scrivi su WhatsApp: rischi la condanna per diffamazione  ilGiornale.it
  4. Da Caltanissetta il primo reato di diffamazione via WhatsApp, lo stabilisce la Cassazione  NewSicilia
  5. Stato Whatsapp, le parole usate possono costituire reato di diffamazione  Ck12 Giornale
  6. Visualizza la copertura completa su Google News

Cassazione: scrivere frasi offensive sul proprio stato di WhatsApp è diffamazione. Il caso di Caltanissetta

Scrivere frasi offensive dirette a una persona sul proprio stato di WhatsApp costituisce reato di diffamazione.

WhatsApp, la Cassazione: è diffamazione pubblicare parole offensive sul proprio stato

Così come già avvenuto per Facebook, Instagram e Twitter, ora la Cassazione ha stabilito che anche su WhatsApp è diffamatorio pubblicare contenuti offensivi sul proprio stato. Anche sull'applicazione ...
Segui gli aggiornamenti e vedi gli ultimi video su : WhatsApp Cassazione

© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore.
zazoom
Zazoom Social News
-
Cerca Tag : WhatsApp Cassazione WhatsApp Cassazione diffamazione pubblicare parole