Fonte : casertanotizie di 20 apr 2024

Pastori non mercenari! Commento liturgia IV Domenica di Pasqua 21 aprile 2014 (Mons. Giovanni D'Ercole)

IV domenica di Pasqua commento al Vangelo secondo Giovanni 1011-18

IV domenica di Pasqua commento al Vangelo secondo Giovanni 10,11-18 (Di sabato 20 aprile 2024) Nella IV domenica di Pasqua la Chiesa ci propone, come ogni anno, il capitolo decimo del testo evangelico di Giovanni, in occasione della Giornata Mondiale di Preghiera per le Vocazioni. Per l’anno liturgico in corso viene proclamata la parte centrale del capitolo, i versetti 11-18. Il brano inizia con la distinzione che fa Gesù tra il vero pastore e il mercenario/salariato. Innanzitutto la differenza è data dalla relazione che nasce con il gregge. Il bel pastore è colui che dà la vita per le pecore, come Gesù ha dato sé stesso per tutta l’umanità. In questa relazione nasce la bellezza del pastore che non cura i suoi interessi ma quelli del gregge. Si contrappone al buon pastore il mercenario che non è disposto a dare la sua vita in cambio delle pecore, anzi appena vede arrivare il pericolo scappa via.
Leggi tutta la notizia su casertanotizie
Notizie su altre fonti
  • La giornata a Gerusalemme volge al termine e tanti sono stati i fatti che hanno segnato questo “primo giorno della settimana”. Cosi come tanti sentimenti hanno accompagnato gli Undici: la paura dei ... (casertanotizie)

  • Mondragone. Si terrà domenica 14 aprile 2024, alle ore 19, presso la Chiesa di San Francesco, la cerimonia religiosa del trigesimo ad un mese dalla Scomparsa del Prof. Pasquale Schiappa. Lo ... (casertanotizie)

  • È la colomba a troneggiare sulle tavole degli italiani in qualità di “panettone Pasquale”, e nessuno potrà contestare questa semplicistica definizione, dal momento che fu proprio la Motta ad avere ... (linkiesta)

Video di Tendenza
Video domenica Pasqua
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore.