Fonte : lanotiziagiornale di 13 apr 2024

Sbarra difende il Jobs Act e rompe di nuovo con Cgil e Uil

Sbarra difende

Denial of Responsibility! Tutti i diritti sono riservati a lanotiziagiornale©

Sbarra difende il Jobs Act e rompe (di nuovo) con Cgil e Uil (Di sabato 13 aprile 2024) Dalla Cisl di Luigi Sbarra arriva un’apologia del Jobs Act di Matteo Renzi e un netto “no” al referendum per la sua abolizione proposto dalla Cgil. È la posizione è stata ribadita sabato mattina dal segretario generale della Cisl a margine dell’Assemblea Nazionale del sindacato, a Roma. “Il Jobs Act è stato una grande riforma, non priva di lacune, ma anche con aspetti assolutamente positivi: ha aiutato ad allargare ed estendere gli ammortizzatori sociali, ha contrastato la pratica delle dimissioni in bianco, ha allungato il periodo della Naspi, ha investito sulle politiche attive del lavoro, ha eliminato i contratti a progetto, ha combattuto il falso lavoro autonomo, i tirocini” per cui “fare di tutta un’erba un fascio è sbagliato”, ha detto Sbarra. Per Sbarra l’art. 18 è “anacronistico” Che ha poi aggiunto che sarebbe “sbagliato rialzare la bandiera anacronistica dell’articolo 18”. “Gli obiettivi con Cgil e Uil sono comuni”, ma, afferma, “il sindacato non può vendere sogni, deve fare i conti con la realtà e nella difficile realtà conquistare traguardi valorizzando e capitalizzando risultati nel rapporto con i lavoratori”, ha detto il segretario ai 5mila delegati della Confederazione.
Leggi tutta la notizia su lanotiziagiornale
Notizie su altre fonti: sbarra jobs

Ex sindaci del Roero alla Sbarra in tribunale: soltanto da ottobre la sfilata dei testimoni - Il processo nato dall’indagine che aveva portato la Guardia di Finanza nei municipi della Sinistra Tanaro non entrerà nel vivo prima della fine dell’anno ...targatocn

Video di Tendenza
Video Sbarra difende
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore.