Fonte : ilgiornale di 5 mar 2024

Un altro Ferragosto - Virzì compie l’impresa e si supera 

altro Ferragosto

Denial of Responsibility! Tutti i diritti sono riservati a ilgiornale©

“Un altro Ferragosto”, Virzì compie l’impresa e si supera  (Di martedì 5 marzo 2024) Tra importanti aggiunte e dolorose assenze, il sequel inchioda a prendere coscienza di un inquietante immobilismo, ma fa anche sorridere della commedia della vita
Leggi tutta la notizia su ilgiornale
Notizie su altre fonti: altro ferragosto
  • A 60 anni il regista livornese firma il sequel di Ferie d'agosto. Una commedia che parla di morte, di rinascita, storia, solitudini e speranza. Nella sale dal ... (vanityfair)

  • Il 7 marzo 2024 arriva “Un altro Ferragosto”, quasi 30 anni dopo, 27 per la precisione, da “Ferie d’Agosto”, il regista Paolo Virzì con “Un altro Ferragosto”. ... (spettacolo.periodicodaily)

  • La conferenza di Un altro Ferragosto, sequel di Ferie d’agosto girato 28 anni dopo, con Paolo Virzì e il cast tra cui Silvio Orlando, Laura Morante, Sabrina ... (spettacolo.eu)

  • ROMA – A 28 anni dall’uscita nelle sale di ‘Ferie d’agosto’, Paolo Virzì è tornato sull’isola di Ventotene per raccontare – di nuovo – ‘due Italie’ agli ... (lopinionista)

  • LOTUS PRODUCTION una società Leone Film Group e RAI cinema presentano Un altro Ferragosto un film di Paolo Virzì  da un soggetto di  Carlo Virzì e Paolo ... (romadailynews)

  • Dopo ventotto anni tornano i personaggi di Ferie d'Agosto in un sequel tanto atteso quanto richiesto dai molti appassionati di una commedia di culto. Un Altro ... (comingsoon)

Paolo Virzì: «In Un altro Ferragosto racconto come sono cambiato»: A 60 anni il regista livornese firma il sequel di Ferie d'agosto. Una commedia che parla di morte, di rinascita, storia, solitudini e speranza. Nella sale dal 7 marzo ...vanityfair

Nell’agosto di Virzì, il crepuscolo dell’Italia: A Ventotene dopo 28 anni: intellettuali e “burini“ si scontrano ancora. Vincono l’ignoranza e i social, mentre la sinistra è al confino ...quotidiano

I trenta sono i nuovi dodici, i cinquanta i nuovi ottanta e i sessanta le nuove pianificazioni di funerali: «Odio stare da sola, perché quando sono da sola sento di avere dieci anni». Lo scrive Susan Sontag quando ha trent’anni, ho ritrovato la frase nel libro più bello che abbia letto di recente – “Sontag ...linkiesta

© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore.