Così un politico australiano è stato “coltivato e reclutato” da 007 stranieri

Così politico

Denial of Responsibility! Tutti i diritti sono riservati a formiche©

Fonte : formiche
Così un politico australiano è stato “coltivato e reclutato” da 007 stranieri (Di giovedì 29 febbraio 2024) Un ex politico australiano avrebbe “venduto” informazioni sulla cooperazione militare australiana con Stati Uniti e Regno Unito a una rete di spionaggio denominata “A-Team”, sgominata dai servizi segreti di Canberra. A rivelarlo è stato, presenta la valutazione annuale delle minacce, da Mike Burgess, direttore generale dell’Australian Security Intelligence Organisation (Asio), il servizio di sicurezza interna e controspionaggio, equivalente di Fbi negli Stati Uniti e MI5 nel Regno Unito. Stando a quanto riferito da Burgess, il cosiddetto “A-Team” era particolarmente interessato al patto trilaterale Aukus, che prevede lo sviluppo di sottomarini a propulsione nucleare per l’Australia assieme a Stati Uniti e Regno Unito. Burgess non ha fatto pubblicamente il nome dell’ex politicocoltivato e ...
Leggi tutta la notizia su formiche

Notizie Correlate

  • Così politico

    È bastata l’assenza in un’amichevole giocata in uno stadio pieno a Hong Kong per far passare alla Cina la febbre da Lionel Messi. Se poi la tappa successiva ... (ilfattoquotidiano)

  • Così politico

    «Il libero sindacato dei giornalisti Rai “Unirai” esprime solidarietà e sostegno alla collega Valeria Ferrante diffidata dall'avvocato Lorenza Guttadauro già ... (liberoquotidiano)

  • Così politico

    E' l'ex presidente del Consiglio Giuseppe Conte il leader politico più "povero" . Il massimo esponente del M5S ha infatti depositato alla Camera dei deputati ... (gazzettadelsud)

Così un politico australiano è stato “coltivato e reclutato” da 007 stranieri

Risiko Caucaso: la pace e la guerra fra Armeni e Azeri dipendono da Mosca: Ora le cose non stanno più così, soprattutto da quando l'Occidente si è convinto di avere vinto la guerra fredda. Senza una fase innovativa di immaginazione politico - diplomatica, sappiamo già che ...

Israele, la contestazione a Molinari e il mondo sottosopra: qui il dissenso lo chiamano violenza: È la democrazia sognata dal potere politico, mediatico ed economico, quella in cui il conflitto viene espunto o imbrigliato. Così che di "democratico" rimanga solo il nome.

Video di Tendenza
Video Così politico
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore.