Fonte : formiche di 21 mag 2024

La Ue approva formalmente l'uso dei rendimenti degli asset russi congelati

Sugli asset russi l’Europa scatta mentre Yellen prova a blindare il G7

Sugli asset russi l’Europa scatta mentre Yellen prova a blindare il G7 (Di martedì 21 maggio 2024) Se davvero il G7 è pronto a mettere le mani Sugli asset russi, lo si capirà tra due giorni, quando a Stresa si riuniranno i ministri delle Finanze, sotto la guida di Giancarlo Giorgetti e Fabio Panetta. Se dal summit sul Lago Maggiore arriverà un accordo di massima, la strada per un’intesa strutturale a Borgo Egnazia, tre settimane dopo, sarà spianata. Ed è esattamente quello che vuole Janet Yellen, il segretario al Tesoro americano, giunta in queste ore a Francoforte per un incontro con alcuni banchieri presso la Frankfurt School of Finance and Management, prima di recarsi a Stresa per prendere parte al G7 delle Finanze. L’obiettivo degli Stati Uniti è chiaro, spingere i Grandi della Terra verso un’intesa che possa permettere l’uso, immediato, dei quasi 300 miliardi (190 solo in Europa) di asset russi detenuti all’estero, per girarne i proventi, sotto forma di interessi, all’Ucraina.
Leggi tutta la notizia su formiche
Notizie su altre fonti
  • Manca poco più di un mese al G7 in Puglia, eppure la questione della monetizzazione degli asset sequestrati alla russia rimane sospesa, tra l’ordine del giorno e la derubricazione a discussione secondaria. Per fortuna, dall’Europa è arrivata una spinta all’utilizzo dei proventi derivanti dagli asset, anche se manca il timbro finale del Consiglio europeo.
    formiche

  • «L?Italia gioca un ruolo cruciale». Da Capri, dove si è destreggiato tra il mare agitato che gli ha rovinato uno dei pochissimi momenti di svago con la moglie Evan Ryan e una...
    ilmattino

  • Centomila copie mandate al macero, nella notte, per un articolo sgradito – e sostituito – sui rapporti Roma-Parigi. È la classica goccia che ha fatto traboccare il vaso e che ha portato il Comitato di redazione de La Repubblica a far votare a giornalisti e giornaliste la Mozione di sfiducia nei confronti del direttore Maurizio Molinari, col quale i rapporti erano deteriorati da tempo.
    ilfattoquotidiano

Video di Tendenza
Video Sugli asset
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore.