Fonte : quotidiano di 21 mag 2024

Residenziale, compravendite in calo del 9,7% nel 2023

Nel 2023 compravendite abitazioni in calo del 10%

Nel 2023 compravendite abitazioni in calo del 10% (Di martedì 21 maggio 2024) Le compravendite immobiliari del settore residenziale chiudono il 2023 con un calo di poco inferiore al 10%. E' quanto emerge dal Rapporto Immobiliare 2024 elaborato dall'Abi e pubblicato sul sito dell'Agenzia delle Entrate. I volumi tornano, quindi, a contrarsi dopo un 2022 caratterizzato ancora dal segno più. Nel 2023 sono state compravendute 709.591 abitazioni, quasi 76 mila unità in meno del 2022, pari a una contrazione del 9,7%. Quanto ai metri quadri sono state vendute abitazioni per un totale di oltre 75 milioni di metri quadrati, in diminuzione del 10,3% rispetto al 2022, con una superficie media per unità abitativa compravenduta pari a 106,1 metri quadri, in lieve diminuzione rispetto al 2022 (-0,7 metri quadri). .
Leggi tutta la notizia su quotidiano
Notizie su altre fonti
  • I notai Italiani certificano il calo di compravendite immobiliari e dei mutui erogati nel 2023: secondo l’ultimo Rapporto Dati Statistici Notarili, lo scorso anno le compravendite hanno segnato un -7% e i mutui, relativamente al valore economico complessivo dei nuovi prestiti erogati, sono crollati a quota -26%. L’unico trend positivo in merito alla concessione di finanziamenti è stato quello che riguarda i giovani nella fascia 18-35 anni, anche grazie ai sostegni statali per i mutui under 36.
    quifinanza

  • Nei primi tre trimestri del 2023 il mercato immobiliare, con 656.504 convenzioni notarili di compravendita, registra un calo dell'11,1% rispetto allo stesso periodo del 2022. Lo rileva l'Istat. Nel terzo trimestre sono state 210.088 le convenzioni notarili di compravendita e le altre convenzioni relative ad atti traslativi a titolo oneroso per unità immobiliari con un aumento dell'8,0% rispetto al trimestre precedente e un calo su base annua del 4,9%.
    quotidiano

  • Il Mercato immobiliare in Italia ha fatto registrare un calo molto importante del volume delle compravendite e dei mutui nel 2023. Un anno complesso per questo settore soprattutto a causa dei tassi di interesse, rimasti molto alti per combattere l’inflazione durante tutti i 12 mesi dell’anno. Il risultato è stato un calo del 7% delle compravendite, che si accompagna a un -26% del valore complessivo dei mutui erogati dalle banche per l’acquisto di una casa.
    quifinanza

  • Nel 2023 compravendite abitazioni in calo del 10% - Nel 2023 compravendite abitazioni in calo del 10% - Le compravendite immobiliari del settore residenziale chiudono il 2023 con un calo di poco inferiore al 10%. E' quanto emerge dal Rapporto Immobiliare 2024 elaborato dall'Abi e pubblicato sul sito del ... ansa

  • I quartieri di Milano dove i prezzi delle case diventeranno inarrivabili (e perché) - I quartieri di Milano dove i prezzi delle case diventeranno inarrivabili (e perché) - Il balzo record di Nom Si chiama North of Milano, abbreviato Nom, ed è il quartiere riqualificato con il più alto aumento nelle compravendite registrato negli ultimi tempi: +115% dal 2019 al 2023. milanotoday

  • Comprare casa a Milano: prezzi in aumento, transazioni in calo - Comprare casa a Milano: prezzi in aumento, transazioni in calo - L’aumento dei prezzi delle case a Milano, nel 2023, è stato poco meno dell’1 per cento, ma l’effetto combinato dei continui aumenti e della crescita dei tassi di interesse sui mutui ha avuto, sul merc ... idealista

Video di Tendenza
Video Nel 2023
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore.