Fonte : wired di 23 mag 2024

Video shock sul rapimento di 5 soldatesse israeliane - Notizie - Ansa.it

Soldatesse israeliane rapite da Hamas perché il video è stato diffuso

Soldatesse israeliane rapite da Hamas, perché il video è stato diffuso (Di giovedì 23 maggio 2024) Un filmato uscito in queste ore mostra i militanti di Hamas che minacciano le prigioniere israeliane, ma le trattative per il rilascio degli ostaggi sono ferme.
Leggi tutta la notizia su wired
Notizie su altre fonti
  • Il Forum delle famiglie degli ostaggi ha diffuso un video che immortala cinque osservatrici militari israeliane rapite il 7 ottobre scorso da Hamas: "Estrema brutalità". Ma per il gruppo islamita quelle immagini sono state manipolate: "L'autenticità del filmato non può essere confermata".
    fanpage

  • I volti e i vestiti insanguinati, gli sguardi inebetiti dalla paura, poche parole pronunciate nella speranza di potersi spiegare, parlare, tornare alla ragione. « Qualcuno parla inglese? Ho un amico a Gaza». Sono le prime immagini del drammatico video del rapimento di 5 soldatesse israeliane la mattina del 7 ottobre dal kibbutz di Nahal Oz .
    gazzettadelsud

  • Le famiglie di cinque soldatesse israeliane che sarebbero ancora nelle mani di Hamas hanno diffuso il video del rapimento delle militari, il 7 ottobre scorso, da parte dei terroristi e poi nelle prime ore della prigionia a Gaza.
    liberoquotidiano

  • Hamas: video soldatesse è manipolato - 11.15 Hamas: video soldatesse è manipolato Il video che mostra cinque soldatesse israeliane rapite da Hamas il 7 ottobre "è stato manipolato e la sua autenticità non può essere confermata". Lo afferma Hamas,aggiungendo che "le donne soldato sono state trattate secondo l'etica ...

  • Hamas: "Israele ha manipolato video soldatesse rapite" - Hamas ha accusato Israele di aver "manipolato" un video che mostra i suoi miliziani rapire cinque soldatesse israeliane durante la strage del 7 ottobre. Nel filmato, trasmesso dalla televisione ...

Video di Tendenza
Video Soldatesse israeliane
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore.