Ho mangiato carne coltivata in laboratorio nell' unico ristorante al mondo che la mette in menù

mangiato carne

Denial of Responsibility! Tutti i diritti sono riservati a gqitalia©

Fonte : gqitalia
Ho mangiato carne coltivata in laboratorio nell'unico ristorante al mondo che la mette in menù (Di domenica 3 dicembre 2023) L’unica cosa che fa storcere il naso - se la si guarda con occhi da italiano - è la presentazione insieme alla pasta (orecchiette, tra l'altro non pugliesi). Per il resto, il sapore e la consistenza del pollo coltivato in laboratorio impiattato nella macelleria-bistrot Huber’s Butchery di Singapore - al momento l’unico ristorante al mondo ad avere in menù la carne in vitro - sono identici a quelli del pollo convenzionale. Ebbene sì, identici. Così, mentre in Italia è stato di recente dato il via libera al disegno di legge che vieta produzione e distribuzione di carne coltivata - in attesa di una pronuncia da parte dell’UE, il ddl non è però stato firmato dal Quirinale - nella città-stato asiatica la food revolution è ...
Leggi tutta la notizia su gqitalia

Altre Notizie

Altre News in Rete:

Questa è la classifica dei 10 cibi più mangiati al mondo

La carne di solito usata è quella di maiale, ma alcuni lo preferiscono con pollo, agnello o altre ... IT Il piatto più mangiato al mondo: qual è il cibo che piace a tutti Chi l'avrebbe mai detto che ...

"Ho mangiato troppa carne", di Lorenzo Biagiarelli: un lucido ...  Dissapore

Intervista a Lorenzo Biagiarelli, contro il consumo di carne  Vanity Fair Italia

Non mangiate carne di cane

La Corea del Sud si prepara a vietare il consumo di carne di cane, e gli allevatori e i titolari di ristoranti che la servono hanno protestato di fronte al parlamento, scrive il Japan Times. La ...

Lo spreco di carne globale si conta in 18 miliardi di animali uccisi

I supermercati si riforniscono in eccesso, i ristoranti servono porzioni eccessive e le famiglie buttano via gli avanzi ...

Video di Tendenza

Video mangiato carne
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore.