Fonte : ilgiorno di 25 apr 2024

La sentenza Bames Il patron - i manager e i 12,7 milioni spariti Condannati per il crac

La sentenza Bames. Il patron, i manager e i 12,7 milioni spariti. Condannati per il crac (Di giovedì 25 aprile 2024) Sei condanne fino a 8 anni di reclusione e un’assoluzione per il crac Bames. È la sentenza decisa dal Tribunale di Monza al processo che vedeva 7 imputati di bancarotta fraudolenta per il fallimento della società vimercatese, ex Ibm poi Celestica, fiore all’occhiello della Silicon Valley brianzola e finita invece per chiudere i battenti nel 2013 lasciando a casa 850 lavoratori. I giudici hanno riconosciuto fondata l’accusa in merito all’importo complessivo di 12,7 milioni di euro di ritenute distrazioni e hanno inflitto 8 anni all’anziano patron della Bames, Vittorio Romano Bartolini, 6 anni al manager omonimo Giuseppe Bartolini, 4 anni e mezzo all’ex presidente di Celestica Italia, Luca Bertazzini e al membro del collegio sindacale Riccardo Toscano, 4 anni e 3 anni e 8 mesi rispettivamente ai colleghi Salvatore Giugni e Angelo Interdonato.
Leggi tutta la notizia su ilgiorno
Notizie su altre fonti: sentenza bames

La sentenza bames. Il patron, i manager e i 12,7 milioni spariti. Condannati per il crac - La decisione dei giudici di Monza è arrivata dopo 11 anni di processo. Alla sbarra per bancarotta fraudolenta i vertici della società vimercatese. Ex Ibm, poi Celestica, quando chiuse nel 2013 lasciò ...ilgiorno

Caso bames: maratona in tribunale, la sentenza slitta al 24 aprile - Lungo dibattimento in tribunale per il caso bames di Vimercate, la sentenza di primo grado slitta al 24 aprile.ilcittadinomb

Caso bames: in arrivo l’ultima udienza e la sentenza di primo grado - Ultima udienza e forse prima sentenza per il caso bames o almeno questa è la speranza degli ex lavoratori dell’azienda di Vimercate fallita nel lontano 2013. Ora il processo per bancarotta fraudolenta ...ilcittadinomb

Video di Tendenza
Video sentenza Bames
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore.