Inps: 2016 - crollano assunzioni stabiliUber:ascoltare consumatori - più mercatoAborto - Regione a Ordine: bando regolareSuicida video hot - richiamo Google-YahooGoogle - un filtro contro i cyberbulliLocri - ucciso un avvocato.Fermato lo zioRoma - confisca beni camorra per 20 MlnMigranti - 13 morti in container in LibiaEmiliano:difetto Orlando? E'nel governoAborto - Ordine Medici Roma:ritirare attoUomini e Donne : Sonia Lorenzini ha scelto Emanuele MautiAnticipazioni Masterchef 6 : cosa accadra` nella decima puntataNuovo Apple iPhone8 : Le prime indiscrezioniIsola dei Famosi 2017 : Massimo Ceccherini abbandona il reality - ...Enna : Giuseppe Bruno era stato dato in pasto ai maialiNasa : scoperti 7 pianeti simili alla TerraEmily Ratajkowski hackerata : altre foto hard in reteFrancia : 360.000 anatre da abbattere per fermare l'aviariaIsola dei famosi 2017 : Wanna Marchi e figlia svelano il cachet di ...Omicidio Kim Jong-nam : Sospettato un diplomatico nordcoreano

Firenze | rogo capannone | morto 35enne

Firenze |  rogo capannone |  morto 35enne Non ce l'ha fatta l'uomo rimasto ferito gravemente in seguito all'incendio scoppiato ieri sera a ...

zazoom
Commenta
Firenze: rogo capannone, morto 35enne (Di giovedì 12 gennaio 2017) : (Ultime Notizie - Ultim'ora) Non ce l'ha fatta l'uomo rimasto ferito gravemente in seguito all'incendio scoppiato ieri sera a Sesto Fiorentino (Firenze) nel capannone che un tempo ospitava l'ex mobilificio Aiazzone, da due anni occupato da circa un centinaio di stranieri, per lo più somali. Il 35enne extracomunitario, era stato trovato dai vigili del fuoco nel fabbricato. Le sue condizioni erano state giudicate fin da subito critiche ed era stata a lungo rianimato. Poi la corsa verso l'ospedale, dove poco dopo è morto.

Mostra altre notizie : Firenze rogo ... ↺

Live Video Breaking News

Segui gli aggiornamenti dei fatti più importanti dal mondo.

© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore.
zazoom
Zazoom
-
Cerca Tag : Firenze rogo Firenze rogo capannone morto 35enne

Di' la tua e commenta questo post!