Il patto dell’Area Vasta Policlinico e Asl insieme per la sanità sostenibile Le sinergie e gli obiettivi

Fonte : lanazione
Il patto dell’Area Vasta. Policlinico e Asl insieme per la sanità sostenibile. Le sinergie e gli obiettivi (Di mercoledì 28 febbraio 2024) Ieri al Policlinico Le Scotte la terza e ultima tappa del tour - dopo Arezzo e Grosseto – promosso da Azienda ospedaliero universitaria e Asl Sud Est per presentare il documento di Programmazione integrata di area Vasta. La sinergia e messa ’a rete’ del sistema sanitario pubblico sul territorio, in termini di unitarietà ed integrazione dei servizi assistenziali, continuità dei percorsi, equità ed omogeneità di accesso ai livelli di prestazione, è stata avviata un anno fa e oggi le due Aziende - con Estar, Regione e Università – presentano il rendiconto del 2023 e la nuova Programmazione di area Vasta per il triennio 2024-2026. "Il lavoro di squadra è cruciale per un sistema sanitario efficiente e sostenibile – commenta il presidente della Toscana Eugenio Giani –. L’impegno congiunto di Asl sudest e Aou Senese sulla ...
Leggi tutta la notizia su lanazione

Il patto dell'Area Vasta. Policlinico e Asl insieme per la sanità sostenibile. Le sinergie e gli obiettivi

Il patto dellArea Vasta. Policlinico e Asl insieme per la sanità sostenibile. Le sinergie e gli obiettivi: Il presidente Giani: "Nella Toscana sud il lavoro di squadra è acquisito. Grazie anche ai rapporti tra i due direttori generali Barretta e D’Urso". .lanazione

Qualità dell’aria il Consiglio regionale chiama Bruxelles: Con un ordine del giorno, approvato a maggioranza nella seduta di martedì 27 Febbraio,  (42 voti a favore, 26 contrari e 3 astenuti), l’ ...resegoneonline

Perri alla maggioranza «patto di collaborazione»: Lo stesso Fabio Perri ha proposto al sindaco Armando Biasi di convocare al più presto una serie di incontri di lavoro (dodici i temi suggeriti) ai quali far partecipare l’opposizione «affinché si ...ilsecoloxix

Video di Tendenza
Video patto dell’Area
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore.