Fonte : liberoquotidiano di 24 apr 2024

Mielofibrosi - Rosati Gsk | Nuovo Jak inibitore già usato in 230 italiani

Mielofibrosi Rosati

Denial of Responsibility! Tutti i diritti sono riservati a liberoquotidiano©

Mielofibrosi, Rosati (Gsk): "Nuovo Jak inibitore già usato in 230 italiani" (Di mercoledì 24 aprile 2024) Verona, 24 apr. (Adnkronos Salute) - "Abbiamo già sottomesso la richiesta di approvazione di questo farmaco ad Aifa, al nostro ente regolatorio. Ma attraverso quello che in Italia è codificato come Gsk Aid (Patient assistance programm, ndr)", momelotinib "è già a disposizione dei pazienti con Mielofibrosi e dei clinici che ne fanno richiesta. Di questo ci occupiamo noi, come direzione medica Italia, unitamente al team globale. Il medico che vedesse un'opportunità per questo prodotto per un suo paziente può farcene richiesta e noi, attraverso un questionario che identifica le caratteristiche che corrispondono a dove il farmaco ha prodotto efficacia, attiviamo la richiesta interna. Se la richiesta è conforme, nell'arco di 2, massimo 3 settimane viene approvata e il farmaco arriva al paziente per tutto il tempo che sarà necessario e per tutto il tempo che potrà ...
Leggi tutta la notizia su liberoquotidiano
Notizie su altre fonti: mielofibrosi rosati
  • (Adnkronos) – "Abbiamo già sottomesso la richiesta di approvazione di questo farmaco ad Aifa, al nostro ente regolatorio. Ma attraverso quello che in Italia è codificato come Gsk Aid (Patient assistance programm, ndr)", momelotinib "è già a disposizione dei pazienti con Mielofibrosi e dei clinici ... (periodicodaily)

  • Verona, 24 apr. (Adnkronos Salute) - "Abbiamo già sottomesso la richiesta di approvazione di questo farmaco ad Aifa, al nostro ente regolatorio. Ma attraverso quello che in Italia è codificato come Gsk Aid (Patient assistance programm, ndr)", momelotinib "è già a disposizione dei pazienti con ... (liberoquotidiano)

mielofibrosi, rosati (Gsk): "Nuovo Jak inibitore già usato in 230 italiani" - "Abbiamo già sottomesso la richiesta di approvazione di questo farmaco ad Aifa, al nostro ente regolatorio. Ma attraverso quello che in Italia è codificato come Gsk Aid (Patient assistance programm, n ...adnkronos

© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore.