Fonte : liberoquotidiano di 14 apr 2024

Condono immobiliare ammesso per le banche - per le famiglie no

Condono immobiliare ammesso per le banche, per le famiglie no (Di domenica 14 aprile 2024) Gli istituti di credito che si ritrovano in “pancia” immobili pignorati con difformità edilizie evidenti possono accedere al Condono immobiliare. Mettere in regola le piccole irregolarità e tornare a piazzare sul mercato la casa ad un prezzo di mercato per loro più vantaggioso. Le famiglie no. Ad inizio aprile il ministro delle Infrastrutture, Matteo Salvini, ha annunciato l'intenzione di mettere in piedi un pacchetto di norme per intervenire proprio sulla casa. Un intervento bollato dalle opposizioni come pre-elettorale ma a gran voce richiesto da comuni, amministrazioni territoriali, associazioni di categoria e dagli enti del settore edilizio.(...) Clicca qui, registrati gratuitamente e leggi l'analisi integrale di Antonio Castro .
Leggi tutta la notizia su liberoquotidiano
Notizie su altre fonti
Condono immobiliare

Denial of Responsibility! Tutti i diritti sono riservati a liberoquotidiano©

  • Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti sta preparando un pacchetto di norme per intervenire sulla casa, cosi' come chiesto e auspicato anche dalle Amministrazioni territoriali, dalle ... (affaritaliani)

Nuovo Condono edilizio in arrivo - Il Governo è pronto a varare un nuovo Condono edilizio che potrà riguardare circa l ... L’obiettivo dell’intervento è, dunque, quello di consentire ai proprietari immobiliari, al cui interno sono ...opinione

Salvini regala ai costruttori il Condono per i grattacieli fantasma di Milano - Un Condono con dentro un Condono ... Nei giorni scorsi la Procura di Milano ha chiesto al Comune l’elenco di palazzi e progetti immobiliari, a partire dal 2020, con determinate caratteristiche: ...lanotiziagiornale

Piano Casa Salvini: svelato se è Condono o sanatoria e come approfittarne - Piano Casa Salvini: il verdetto è finalmente giunto - Condono o sanatoria Scopri come puoi sfruttare al meglio questa opportunità.designmag

© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore.