Il padre e i due figli affetti dalla stessa malattia rara | Rignano sull’Arno si mobilita per aiutarli

Fonte : lanazione
Il padre e i due figli affetti dalla stessa malattia rara: Rignano sull’Arno si mobilita per aiutarli (Di giovedì 22 febbraio 2024) Rignano sull’Arno (Firenze), 22 febbraio 2024 – Il settimanale “Toscana Oggi” racconta di una malattia rara moltiplicata per tre: è la storia della famiglia Tozzi di Rignano sull'Arno, in provincia di Firenze, per la quale il paese si è mobilitato. Il padre Marco, 60 anni a marzo e i due figli Riccardo di 28 e Luigi di 25 sono affetti da una patologia muscolare degenerativa. Una situazione che ha scatenato una gara di solidarietà tra gli abitanti del paese, capitanati dalla mamma Annamaria, dalla nonna Pia, da familiari e parenti.  In vista della Giornata delle malattie rare (il 29 febbraio) “Toscana Oggi” affronta il tema raccontando questa storia con l’articolo di Antonio Degl’Innocenti. I primi ...
Leggi tutta la notizia su lanazione

Notizie Correlate

Il padre e i due figli affetti dalla stessa malattia rara: Rignano sull'Arno si mobilita per aiutarli

Papà e due figli in carrozzina per la stessa malattia rara, ma grazie alla solidarietà del paese Riccardo e Luigi sognano le Paralimpiadi: Il padre Marco, 60 anni a marzo e i due figli Riccardo di 28 e Luigi di 25 sono affetti da una patologia muscolare degenerativa. Una situazione che ha scatenato una gara di solidarietà tra gli ... leggo

Cosenza, padre violento con i figli: scatta il divieto di avvicinamento: A seguito di ulteriori indagini da parte del procuratore capo Giuseppe Spagnuolo, i due figli hanno raccontato diversi episodi sui maltrattamenti: parlano di un padre assente, distaccato, che ha ... strettoweb

Emma e il giaguaro nero, di Gilles de Maistre: Dopo un leone bianco in Mia e il leone bianco, poi un lupo e un leone insieme in Il lupo e il leone, Gilles de Maistre ha filmato un giaguaro ... dopo che dalla morte della madre Ellie, suo padre le ... sentieriselvaggi

Video di Tendenza
Video padre due
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore.