Fonte : nicolaporro di 20 apr 2024

Caro Porro - cerco personale a 1 250 euro netti Ma nessuno vuole lavorare

Caro Porro

Denial of Responsibility! Tutti i diritti sono riservati a nicolaporro©

Caro Porro, cerco personale a 1.250 euro netti. Ma nessuno vuole lavorare (Di sabato 20 aprile 2024) Caro Porro, con la presente per segnalarvi una spiacevole situazione: insieme a mio fratello, stiamo aprendo una nuova attività di ristorazione al centro di Salerno, sono mesi che siamo in cerca di personale, proponendo una paga di partenza da 1250 euro mensili netti (per personale senza esperienza), naturalmente paghe più alte per persone qualificate. Ebbene, ad oggi, ancora non abbiamo trovato nessuna persona interessata. Anche avendo preso contatti dall’ufficio di collocamento di zona, siamo riusciti ad ottenere tanti nominativi, ma nessuno di questi realmente interessato a lavorare. Vi ho contattato perché mi trovo in serie difficoltà. E con la situazione economica attuale in cui tutti si lamentano, mi sembra assurdo avere questo tipo di ...
Leggi tutta la notizia su nicolaporro
Notizie su altre fonti: personale caro
  • Caro Porro, giornata quasi estiva: riflessione. Sembra lontano ma, solo 3 domeniche fa si era chiamata l’adunanza dei Baresi a difendere l’onore della città. Una giusta e bella iniziativa ... (nicolaporro)

  • Egregio Dott. Porro, come abbonato a LiberiLibri, ho ricevuto recentemente il libro di Vincent Ebert Non è ancora la fine del mondo. Poiché seguo con passione le tematiche ambientali, mi sono ... (nicolaporro)

  • Caro Porro, è proprio vero che al peggio non c’è limite. Già da alcuni anni, visto l’andazzo delle “politiche green”, improvvisate, demagogiche, senza piani industriali, velleitarie, ecc…, mi ero ... (nicolaporro)

Milano, arrivano i negozi condivisi per sfidare il Caro affitti - Da Isola a Baggio, gli imprenditori stanno adattando gli spazi che un tempo ospitavano negozi tradizionali per offrire una vasta gamma di servizi ed esperienze ...affaritaliani

Milano, contro il Caro affitti arriva la nuova moda dei negozi condivisi: gli spazi dove coesistono bar, librerie, parrucchieri, ristoranti - Un modo per andare avanti con il proprio progetto offrendo più servizi tra le mura che prima ospitavano i «classici» negozi: ecco una serie di esempi, dal quartiere Isola a Baggio ...milano.corriere

In via Montenapoleone, venduto il palazzo più Caro d'Italia - Advertisement In via Montenapoleone, venduto il palazzo più Caro d’Italia Nella via dello shopping milanese per antonomasia c’è chi acquista abiti e chi invece acquista palazzi. Il gruppo Kering ha in ...informazione

© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore.