Arrestate davanti scuola! Volevano uccidere 9 compagni di classe dopo ...Allah Akbar! Aggredisce la Polizia con una sbarra di ferro urlando, ...Tra noi rapporto profondo! Domenica In, Mara Venier piange con Don ...Non parlo con le bestie! La risposta su Adriana Volpe di Giancarlo ...Con la migliore amica di Kate! Il principe William ha tradito la ...Sono stati dannatamente belli! Il suo necrologio prima di morire a 35 ...Eppure è un insegnante! Prova a far bere birra dalla bottiglia al ...Ridicola! Wanda Nara con il pigiama di lusso dal fruttivendoloQuestione di tasse! Harry e Meghan Markle non accettano regali per ...Il cane Dik muore e viene sepolto! Dopo 2 giorni scava e torna dai ...

Emergenza morbillo, dopo New York fa paura anche in Madagascar: 1200 morti in 6 mesi

Emergenza morbillo, dopo New York fa paura anche in Madagascar: 1200 morti in 6 mesi dopo New York è allarme morbillo anche in Madagascar, dove negli ultimi sei mesi si sono registrati 1200 decessi su un totale di 115mila contagi. ...

zazoom
Commenta
Emergenza morbillo, dopo New York fa paura anche in Madagascar: 1200 morti in 6 mesi (Di lunedì 15 aprile 2019) dopo New York è allarme morbillo anche in Madagascar, dove negli ultimi sei mesi si sono registrati 1200 decessi su un totale di 115mila contagi. L'Oms ha avviato una vaccinazione di massa per immunizzare 7,2 milioni di bambini dai sei mesi ai 9 anni di età.

Prosegui la lettura, vedi altri post, foto e video...

twitterAgenzia_Ansa : Allarme #morbillo, New York dichiara emergenza sanitaria. Vaccinazione obbligatoria in quattro aree più a rischio… - ilpost : A New York è stato dichiarato lo stato di emergenza sanitaria per un’epidemia di morbillo - SkyTG24 : Usa, epidemia di morbillo a New York: dichiarata emergenza sanitaria -

Zazoom Tv - Live Video Breaking News
Segui gli aggiornamenti e vedi gli ultimi video su : Emergenza morbillo

© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore.
zazoom
Zazoom Social News
-
Cerca Tag : Emergenza morbillo Emergenza morbillo dopo York paura
Clicca qui e commenta questo post!