Fonte : quotidiano di 30 mag 2024
La Cedu ritiene che la violazione concernente l'espropriazione sia stata risolta da una sentenza del 2008 della Corte Costituzionale, che l'ha dichiarata illegale, mentre la questione dei risarcimenti può essere risolta grazie alle procedure che sono ancora in corso davanti ai tribunali nazionali.

Corte diritti umani ' inammissibile ricorso sul Petruzzelli'

Corte diritti umani, 'inammissibile ricorso sul Petruzzelli' (Di giovedì 30 maggio 2024) La Corte europea dei diritti umani ha dichiarato inammissibile il ricorso dei proprietari del Teatro Petruzzelli di Bari, presentato nel 2006, sull'espropriazione del bene da parte del Comune e sul relativo risarcimento per tale violazione. La Cedu ritiene che la violazione concernente l'espropriazione sia stata risolta da una sentenza del 2008 della Corte Costituzionale, che l'ha dichiarata illegale, mentre la questione dei risarcimenti può essere risolta grazie alle procedure che sono ancora in corso davanti ai tribunali nazionali. .
Leggi tutta la notizia su quotidiano
Notizie su altre fonti
  • Il Pride colora la città. In migliaia al corteo . Musica, balli e sorrisi: "Diritti uguali per tutti" - "Una grande festa il Modena Pride, dove in migliaia ci siamo ritrovati per affermare i diritti di tutti e la libertà di amare – ha detto Mezzetti –. "Ogni volta che passa un Pride per la città si liberano emozioni di libertà, gioia e rivendicazione dei diritti; non sono mai fermi, o vanno avanti o vanno indietro – ha detto Zan – e purtroppo con questa destra al potere stiamo andando indietro, siamo in fondo alla classifica secondo la Rainbow Map, addirittura sotto l’Ungheria e dobbiamo lottare ancora di più". ilrestodelcarlino
  • La Corte europea dei diritti dell'uomo prende a ceffoni la malagiustizia. Evviva! - È stata una giornata triste quella di giovedì per il partito dello sputtanamento (Pds): quasi da lutto al braccio. È una giornata diremmo quasi drammatica per tutti coloro che negli ultimi ann... Contenuto a pagamento - Accedi al sito per abbonarti. ilfoglio
  • Legge elettorale, Italia a giudizio alla Corte europea dei diritti dell’uomo. Staderini: “La condanna metterebbe a rischio il premierato” - Non un semplice contrattempo, dunque. Non solo: rischia di veder saltare, almeno per la prossima legislatura, la riforma costituzionale per l’elezione diretta del premier. E lo stesso vale anche per il premierato, il cui iter, considerati tutti i passaggi, porta fin d’ora e con tutta probabilità al 2026. Al netto dei guai per il governo, commenta Staderini, “un brutto segnale per l’Italia e gli italiani: dopo aver votato due volte con una legge dichiarata incostituzionale, il Porcellum, potrebbero presto scoprire di averlo fatto, nelle due tornate successive, con una legge che per la Cedu viola addirittura la libertà di voto”. ilfattoquotidiano
  • La Corte Ue condanna l'Ungheria a pagare 200 milioni di euro per aver negato i diritti ai migranti - Razzismo istituzionale. La corte di Giustizia dell’Ue ha condannato l’Ungheria a versare una somma forfettaria di 200 milioni di euro e una penalità di un milione di euro per ogni giorno di ritardo ... globalist

  • Ex dipendente Enel risarcito per 9 anni di esposizione all'amianto - La corte d’Appello di Firenze ha condannato ENEL S.p.A. a risarcire ... sottolineando l’importanza del riconoscimento dei diritti dei lavoratori esposti a sostanze nocive, afferma: “questa sentenza ... gonews

  • Consulenze pensionati nella pubblica amministrazione e comuni possono essere fatte La normativa generale ed eccezioni - Oggi, il 40% dei dipendenti pubblici in Italia ha un'età tra i 50 e i 59 anni, secondo gli ultimi dati forniti dall'Aran. businessonline

Video di Tendenza
Video Corte diritti
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore.