MOBILE SUIT GUNDAM BATTLE OPERATION 2, DISPONIBILE PER PS5Siti scommesse stranieri in ItaliaNintendo dà voce alle sviluppatrici indipendentiL'dizione fisica di Root Double - Before Crime After Days - Xtend ...Jump Force - Yoruichi Release Date TrailerEA PRESENTA IL NUOVO TEAM DI SVILUPPO SUL PROSSIMO SKATECambiare la password di Instagram, metodo semplicePS5: i bagarini le comprano prima che risultino online Nintendo - Monster Hunter Rise - Edizione speciale Switch e Pro ...Samsung annuncia Galaxy A32 5GBUDDYBANK E NIC NAC'S SONO PARTNER DEL PG NATIONALS SPRING SPLIT 2021Call of Duty Mobile | Stagione 1: Nuovo OrdineThe Elder Scrolls Online presenta il capitolo Blackwood e l’avventura ...CAN YAMAN E DILETTA LEOTTA ... CHI SI AMA SI RIVEDE!The Sims 4 Fenomeni Paranormali Stuff Pack disponibileSmettere di fumare provando il piacere e il gusto dello svapoRed Dead Online: bonus per la creazione di oggettiApex Legends Stagione 8 - Caos - Trailer e aggiornamenti delle mappeAnimal Crossing: New Horizons - Nuovo aggiornamento a tema CarnevaleTikTok: una nuova vulnerabilità permette di accedere a dati sensibili ...Red Bull Campus Clutch: prima competizione esport universitaria di ...KONAMI smentisce i rumor relativi alla chiusuraLa Misericordia di Bagnone potenzia il suo organico ecerca sei ...Sandra Milo disperata in Tv: Soffro tantissimo!Turrican Flashback Recensione
di

Stazione Duomo a Napoli : Una passeggiata nello spazio

Stazione Duomo a Napoli : Una passeggiata nello spazio

La stazione Duomo è finalmente prossima all'apertura. La nuova fermata della metropolitana linea 1 sarà inaugurata questa primavera, dopo quasi 20 anni di lavori: il cantiere è iniziato il 14 novembre 2001, cambiando il volto dei Quattro Palazzi, uno degli spazi aperti su la più famosa della città di Napoli.

Un passaggio fondamentale per collegare la metro al centro storico, poiché la stazione Duomo corrisponde a via Duomo e quindi ai decumani. Lavori molto lunghi sicuramente dovuti alle oggettive difficoltà italiane di terminare velocemente i lavori pubblici, ma anche ai numerosi ritrovamenti archeologici che hanno richiesto diverse modifiche durante il progetto iniziale.

Vari resti archeologici si sono succeduti nel tempo, come il Ginnasio, il Tempio dei Giochi Isolimpici fatto costruire dall'imperatore Augusto nel 2 d.C. e un portico ellenistico di epoca flavia, oltre a tombe e scheletri. Resta visitabile ma visibile anche dalla piazza, grazie alla cupola di vetro trasparente, la stanza più emblematica della stazione progettata da Massimiliano Fuksas e sua moglie Doriana Mandrelli : “Abbiamo previsto che si possa vedere la luce del giorno attraverso la cupola trasparente sotto la quale c’è il tempio. Nel piano sottostante, si vedono ancora il cielo e i palazzi di piazza Nicola Amore attraverso una trave scoperta, fissa nel vetro. Ancora più sotto si trovano le banchine, lungo le quali sono montati una serie di pannelli retroilluminati. È come una passeggiata lungo le ore della giornata: i colori cambiano, si va dal celeste chiaro all’arancio del tramonto e oltre, alla notte”.

Vedi anche : stazioneduomonapolipasseggiatanellospazio

zazoom