Siamo sotto attacco! I Pinguini oscurati su FacebookFabrizio Corona esce dal carcere, ecco perchéDomenica giornata dell’adesione a Marina chiesa dei Servi ...Sanremo 2020, l’AFI risponde alla Rai: Non sostenete i Giovani in ...Ignazio Moser smentisce il tradimento a Cecilia Rodriguez!GTA Online – Colpo al Casinò DiamondTop Model of the World Italy 2019 e Top Kids Model Italy 2019: le ...Stasera in tv 'Stati Generali' su Rai3 , anticipazioni terzo ...Un miracolo! Torna a casa la piccola Emma, travolta davanti all’asiloPrecipita dalla finestra del 5° piano! morta una bimba di 3 anni

Diabete | dall’alimentazione ai farmaci | tutte le bufale sulla glicemia alta

Diabete |  dall’alimentazione ai farmaci |  tutte le bufale sulla glicemia alta ‘La carbonara risolve le ipoglicemie’, ‘con la dieta del gruppo sanguigno si può dire ...

zazoom
Commenta
Diabete, dall’alimentazione ai farmaci: tutte le bufale sulla glicemia alta (Di giovedì 5 dicembre 2019) ‘La carbonara risolve le ipoglicemie’, ‘con la dieta del gruppo sanguigno si può dire addio ai farmaci per il Diabete’, ‘i cerotti anti-Diabete della medicina cinese possono sconfiggere la malattia’, ma anche ‘l’insulina fa diventare ciechi e crea pure dipendenza, come una droga’. Sono le fake news sul Diabete che pullulano sul web e sui social: secondo le stime, i 4 milioni di diabetici italiani sono prima o poi esposti a una delle tante ‘bufale’ in materia. Il 60% delle notizie che circolano in Rete, infatti, non ha fondamento scientifico, ma contro il Diabete la prima cura è una corretta informazione. Lo hanno ricordato gli esperti intervenuti al corso di formazione per giornalisti ‘Diabete e ipoglicemia severa, come raccontarli: parole, numeri e prospettive’, organizzato con il patrocinio ...
meteoweb.eu

Segui gli aggiornamenti e vedi gli ultimi video su : Diabete dall’alimentazione

© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore.
zazoom
Zazoom Social News
-
Cerca Tag : Diabete dall’alimentazione Diabete dall’alimentazione farmaci tutte bufale
Clicca qui e commenta questo post!