Zazoom di 19 lug 2024

Abbandonò Didone e fu il capostipite dei Romani

Qui trovi la soluzione di 4 lettere alla definizione enigmistica: Abbandonò Didone e fu il capostipite dei Romani

La Soluzione ♚ Abbandonò Didone e fu il capostipite dei Romani

La soluzione di 4 lettere per le parole crociate de La Settimana Enigmistica e altri giochi enigmistici è stata verificata. Presta la massima attenzione nel scriverla correttamente : ENEA

ENEA

abbandonò didone
Curiosità su Abbandono didone e fu il capostipite dei romani: Principe dei Dardani, partecipò alla guerra di Troia dalla parte di Priamo e dei Troiani, durante la quale si distinse molto presto in battaglia. Enea (in greco antico: ea, Ainèias; in latino Aeneas, -ae) è una figura della mitologia greca e romana, figlio del mortale Anchise (cugino del re di Troia Priamo) e di Afrodite, o Venere, dea della bellezza.

Altre Definizioni con enea; abbandonò; didone; capostipite; romani; Virgilio dedicò un poema alle sue gesta; Eroe virgiliano; L eroe virgiliano; Un agenzia nazionale per lo sviluppo sostenibile sigla; La abbandonò Antonio per Cleopatra; Il Ponzio che abbandonò Gesù e se ne lavò le mani; Amò Didone ma poi l abbandonò; L eroe che ama Didone; Scrisse Didone abbandonata; Il capostipite dei popoli indoeuropei; È considerato il capostipite di Casa Savoia; Il capostipite degli aviatori; Il capostipite degli Ebrei che visse 464 anni; Il cartaginese che giurò odio eterno ai Romani; Lo era il laticlavio degli antichi senatori romani; Un Antonino tra gli imperatori romani; 101 romani;

Cerca altre soluzioni cruciverba