BANDAI AUMENTA L’INVESTIMENTO IN LIMBIC ENTERTAINMENTRed Bull Indie Forge: scelti i 5 videogame indipendenti finalistiNILOX RINNOVA LA PARTNERSHIP CON L’INTER Call of Duty: Mobile Stagione 9 - Zombies are BackPRESENTATO IL JÖNKÖPING MAJOR DI RAINBOW SIX AL DREAMHACK WINTER Red Bull Factions: sfida aperta tra professionisti e amatoriDRAGON BALL Z KAKAROT arriva a gennaio 2023 su ConsoleDakar Desert Rally RecensionePierpaolo Di Felice trovato morto dal padre in una pozza di sangueChampions stasera ore 21:00: ci sono Chelsea-Milan e ...Imballaggi alimentari, sono rischiosi per la salute dei consumatori?Overwatch 2 è scaricabile gratuitamente su console e PC Joey Wheeler & Mai Valentine arrivano su Yu-Gi-Oh! CROSS DUELHALLOWEEN incombe sulla frontiera di Red Dead OnlineCos'è e come ottimizzare il fleet managementMeta Quest 2 - tutte le novità di ottobreDEAD SPACE - MIGLIORAMENTI E PIU' QUALITÀNZXT - nuovi monitor gaming Canvas FHD 27F e 25FXiaomi - creatività e modern living una nuova gamma di prodotti AIoT Dakar Desert Rally disponibile su Console e PCL’Arabia Saudita ospiterà i Giochi invernali asiatici del 2029Nintendo inaugura la divisione cinemaLA NUOVA GAMMA DI CUFFIE RIG PRO SERIES È DISPONIBILE NEI NEGOZIForge of Empires - Gara di PasticceriaTotal Tank Generals: Disponibile la demo
di Zazoom di giovedì 28 luglio 2022

Sara Bartoli muore a 29 anni : Investita mentre fa jogging

Sara

La vita di Sara Bartoli, 29 anni, di Mercatale, atleta della disciplina endurance OCR (Obstacle Course Racing), si è spenta alla luce del tramonto di un afoso mercoledì di questa calda estate. La ragazza correva lungo la sp92 Grevigiana e da San Casciano correva verso casa sua, verso Mercatale dove abitava con il padre, la madre e un fratello. Erano da poco passate le 19.30 di ieri, mercoledì 27 luglio, quando all'altezza del Tondo alle Corti, nel solito punto in cui la strada compie una mezza curva dove nel 2010 ha perso la vita Benedetta Mastropietro, un ragazzo poco più che trentenne, di San Casciano, che con una fanciulla andava verso San Casciano. 

«Quando corro tutti i pensieri volano via. Superare gli altri è avere forza, superare se stessi è essere forti». Così scrive Sara Bartoli sul suo profilo Facebook. La corsa e lo sport erano la sua vita. Mercoledì sera la vita di Sara è rimasta sull'asfalto di una strada a San Casciano in Val di Pesa: la giovane è stata Investita frontalmente da un'auto guidata da un 38enne, ed è morta per le ferite riportate nonostante i tentativi di rianimazione.

Bartoli era una nota sportiva della zona. Si è cimentata nella disciplina OCR (Obstacle Course Race), gare su percorsi ad ostacoli, anche nel fango, così è finita anche in tv a I Soliti Ignoti. In segno di rispetto per il dolore della famiglia, il sindaco di San Casciano, Roberto Ciappi, ieri sera ha annullato l'evento per l'anniversario della liberazione del paese. "Sono sempre stata impegnata in quello che faccio, sacrificando, a volte, anche la mia vita privata - ha raccontato due anni fa sulle pagine di Chiantisette - sono una persona molto determinata e miro ad eccellere in tutto". Tanti messaggi di cordoglio su Facebook per la ragazza.

Altre News per: sarabartolimuoreanniinvestitamentrejogging