di Giuseppe Saieva di lunedì 23 maggio 2022

Predator Race Cup 2022: grande successo per la finale italiana

predator race


Commentata in diretta dal MediaWorld TechVillage di Milano Certosa

Manuel Biancolilla è il vincitore dell’esclusiva competizione di Assetto Corsa, che sabato 21 maggio ha registrato migliaia di visualizzazioni su Twitch e ha richiamato al MediaWorld Tech Village di Milano Certosa molti appassionati di sim racing, corse e videogiochi

Grande successo per la finale italiana della Predator Race Cup 2022, attesissima competizione di Assetto Corsa disputata il 21 maggio online e commentata in diretta dal MediaWorld Tech Village di Milano Certosa da Michael Spampinato, F1WithCarolina, Blink46 e Michele Nerbi, campione in carica della Predator Race Cup 2021. Gli appassionati hanno avuto la possibilità di assistere al capitolo finale della competizione di sim racing direttamente in negozio - occasione unica per conoscere dal vivo i noti streamer - o da casa, sui canali Twitch di F1 With Carolina e Blink46, che hanno registrato migliaia di visualizzazioni.Sul podio nazionale Manuel Biancolilla e Amedeo Castorino: entrambi rappresenteranno l’Italia allafinale internazionale del 14 giugno e si contenderanno con i migliori giocatori di ogni Paese l’impagabile opportunità di entrare a far parte del team R8G eSports di Romain Grosjean.

Siamo felici del successo della finale italiana della Predator Race Cup, che da subito ha riscosso forte interesse da parte di appassionati di esport, sim racing e videogiochi in generale”,ha dichiarato Matteo Barazzetta, Retail Head di Acer. “Come Acer crediamo sia importante realizzare collaborazioni vincenti con un partner commerciale del calibro di MediaWorld, da un lato per testimoniare concretamente il nostro impegno nel settore del gaming e degli esports – in cui siamo leader di mercato in Italia - dall’altro perché riteniamo che oggi sia fondamentale offrire ai nuovi consumatori non solo prodotti performanti e all’avanguardia, ma anche esperienze interattive e sempre più phygital”.

È un piacere per MediaWorld aver valorizzato la nostra collaborazione con Acer, ospitando la Predator Race Cup 2022 presso il Tech Village Milano Certosa, il nostro experience center dedicato all’innovazione che nasce proprio come luogo per ospitare iniziative di questo genere. Sabato scorso, in moltissimi hanno seguito la tappa conclusiva dell’esclusivo torneo di Assetto Corsa e la possibilità al pubblico di essere presente dal vivo e contemporaneamente online, ci ha permesso di condividere questa esperienza con un ampio pubblico di esperti e appassionati”,ha commentato Stefania Cocciola, Head of Market informatica e games.

Presso il MediaWorld Tech Village di Milano Certosa, offriamo un ampio assortimento di prodotti dedicati al mondo del gaming, fenomeno in continua crescita, in cui noi siamo un punto di riferimento da anni. È possibile, infatti, trovare sia i prodotti più rappresentativi di questo settore, quali cuffie, mouse, tastiere, oltre che monitor e desktop per ogni esigenza, fino ai volanti e alle poltrone gaming ergonomiche per un’esperienza totalmente immersiva e confortevole. Per rendere ancora più completa questa gaming shopping experience, abbiamo inoltre creato una pagina dedicata accessibile dal nostro sito mediaworld.it”.

Al termine della gara è stato possibile testare il circuito di Silverstone, lungo 5,891 km e noto per le sue curve lunghe e complesse, sulpotente simulatore NEROFORTE equipaggiato con device Predator Gaming, scegliendo una delle vetture personalizzate Predator e MediaWorld.

Altre News per: predatorrace2022grandesuccessofinaleitaliana

Advertising