F1 22 aggiunge aggiornamenti ai circuiti per rispecchiare le ...Outright Games: quattro nuovi giochi per bambini e famiglieThe Sims 4 - il kit Moonlight Chic e il kit Little Campers ...Batman: Arkham Asylum, disponibile da oggi l’esclusiva Comic EditionRolling Gunner Recensione PS5ORBEEZ - le sfere d'acqua conquistano il webMario Kart 8 Deluxe Seasonal Circuit ItalyVAMPIRE: THE MASQUERADE - SWANSONG È ORA DISPONIBILE PER PC E CONSOLESony aggiunge il modello LinkBuds S alla serie LinkBudsPerché ha senso studiare programmazione?Guerra Ucraina : 231 bambini uccisi e 427 feritiFammi morire! L'appello di Fabio Ridolfi che da 18 anni muove solo ...Presidente Russo Putin espelle 24 diplomatici italianiRoller Champions arriverà il 25 maggioNACON: NUOVA LINE-UP E DUE NUOVI GIOCHICARANTI! ECCO LE PRIME IMMAGINI DI GREEDFALL 2ININ Games inizierà la spedizione di EGRET II mini il 3 giugnoAmazon presenta Fire 7, il tablet di nuova generazioneDICE: rilasciato l'aggiornamento 4.1 per Battlefield 2042Apex Legends Mobile è disponibile su iOS e AndroidAl via la Virtual Arena di ProGaming ItaliaArriva il manga di Pokémon UNITEJamiroquai entra in The Sandbox e il metaverso si colora di note funkyChi ha diritto Bonus 200 euro? Ecco come calcolare il redditoCommissione Esteri del Senato : Stefania Craxi eletta presidente
di Zazoom di martedì 25 gennaio 2022

Giorgio Marchesi : chi è l'attore di La Sposa

Giorgio

Giorgio Marchesi è nato a Bergamo nel 1974, si definisce "un'anima agitata". Talento e bellezza sono le armi di seduzione dell'interprete che è attualmente protagonista, su Rai1, di La Sposa al fianco di Serena Rossi. Perfetto nei panni del tosto contadino vicentino Italo, in canotta e stivali fangosi. Alle sue spalle, esperienze teatrali e cinematografiche con Ozpetek, Marco Tullio Giordana e Stefano Sollima, oltre ad alcune delle serie televisive più seguite di tutti i tempi: Un dottore in famiglia, Braccialetti rossi, Una grande famiglia Lo studente. Negli anni - metamorfosi dopo metamorfosi - ha saputo conquistare il pubblico femminile, anche grazie a una delle visioni più intense del piccolo schermo. Muoversi silenziosamente, in punta di piedi, sempre con stile. Spinto da un personaggio che punta al cambiamento, Giorgio alterna inizialmente le sue lezioni di diritto con il ruolo di chitarrista in un gruppo rock. 

Finché non interrompe gli studi e si trasferisce a Londra per lavorare come cameriere. Dove per la prima volta decide di provare a fare l'attore. «Un pomeriggio in un pub vedo un ragazzo che porta sul palco tre personaggi e suona il piano. Quelle cose mi hanno incuriosito. Ricordo di aver pensato che in Italia mi sarebbe piaciuto provare. Lo fa al Bel Teatro di Padova, con disciplina e sudore. Poi integrando con una formazione costante. E Giorgio Marchesi si trasforma in scena. Ti piace sfidare te stesso e correre dei rischi. Entrare nei personaggi con facilità, come un attore consumato anche all'inizio. “Non mi piace molto essere me stesso, ecco perché faccio questo lavoro, mi diverto di più - dice. Nel teatro e nella narrativa ho trovato l'opportunità di interpretare personaggi diversi da me”. 

Con animo intellettuale e spirito sportivo, Giorgio è un attore discreto, lontano dal faccia a faccia, anche sociale. Su Instagram pubblico con parsimonia principalmente immagini legate alla mia professione e alle mie passioni. Dal calcio (è tifoso dell'Atalanta) alla musica, passando per le passeggiate in montagna, tra rocce, cascate e mucche al pascolo. Come quando da bambino salì a grandi altezze con suo padre e suo fratello Enea. 

Giorgio

Geloso della sua privacy, ha sorpreso tutti parlando della morte di sua madre Carla, quando aveva appena 18 anni. Lo ha fatto ospite a Serena Bortone, in Oggi è un altro giorno. “Nessuno è pronto per un dramma come questo. La ricordo con un sorriso perché mi sento fortunata ad aver avuto una madre così per 18 anni. Senza dubbio sarebbe stata orgogliosa di me, ha cantato ed è andata a teatro". Sul palco dello spettacolo Dangerous Liaisons (2004) avviene il primo incontro con la moglie Simonetta Solder (di origini austriache). Insieme avevano due figli, Giacomo (15 anni) e Pietro Leone (8 anni).Un ruolo che ha cambiato completamente la sua vita ("è stata una bellissima emozione") e che di fronte ad essa, all'occorrenza, si rivela anche un padre intelligente "Se varcano la soglia vengono subito rimproverati. Non sono un amico, sono un padre, a volte duro, non mi impegno a rispettare alcune regole".

Altre News per: giorgiomarchesiattoresposa