Bici Elettrica GOGOBEST GF600 : Una Fat Bike adatta a tutti i percorsiVerso Inter-Juventus come arrivano le due squadreOpen Arms : Richard Gere testimone al processo contro Matteo SalviniState of Play annunciato a sorpresa da SonyMolasses Flood si unisce a CD PROJEKT GroupLa Startup della Consulenza SEOGTA: The Trilogy The Definitive Edition data di uscita ufficialeLiceale morta dopo il vaccino Pfizer : E' una fake newsRai Radio2, Pierluigi Diaco intervista inedita a Giovanni MalagòCastlevania: Grimoire Of Souls arriva l’Halloween updateLA MIA AMICA PEPPA PIG IL VIDEOGIOCO È ORA DISPONIBILENilox presenta la nuova Action Cam Mini Wi-Fi 3Celly presenta la gamma TRAINER: 4 smartwatch e fitness trackerCelly pensata una Collection - cuffie auricolari e accessori per i ...DANIEL WELLINGTON LANCIA L'ICONIC LINK AUTOMATICVulcan TKL PRO White - la Tastiera Gaming di ROCCATMONOPOLY Madness un videogioco che reinventa il classico MONOPOLYThe Dark Pictures Anthology: House of Ashes disponibile oraGTA Online: modalità di Halloween - veicoli fantasma e squartatoriHuawei presenta il nuovo nova 9FOTOREPORTER USANO C.O.D VANGUARD PER SCATTARE FOTOGRAFIE REALISTICHEGod of War - Announce PC Trailer Sony ALPHA 7 IV: presenta un sensore full-frame da 33 megapixelEA SPORTS FIFA 22 Challenge powered by AdidasRIOT GAMES E MERCEDES-BENZ COLLABORANO PER IL CAMPIONATO MONDIALE DI ...
di Zazoom di mercoledì 13 ottobre 2021

Il Palazzo dei Diamanti a Ferrara | Curiosità

Il Palazzo dei Diamanti a Ferrara | Curiosità

Il Palazzo dei Diamanti a Ferrara è uno splendido edificio rinascimentale, con la facciata rivestita di migliaia di piramidine a forma di diamante, che a un conteggio approssimativo sono circa 8.500. Costruito per conto di Sigismondo d’Este, fratello del duca Ercole I (in foto), fu progettato dall’architetto di corte Biagio Rossetti, e venne realizzato con un espediente tecnico chiamato “bugnato”, ossia una sovrapposizione di pietre a file sfalsate, lavorate in modo che i giunti appaiano scanalati e arretrati l’uno rispetto all’altro. 

I lavori iniziarono intorno al 1492, e si dice che in una sola pietra Ercole I nascose un autentico diamante, forse quello della sua stessa corona. Soltanto lui e il suo capomastro, Gabriele Frisoni, un taglia pietre originario di Mantova, ne conoscevano l’esatta ubicazione. In seguito, secondo la tradizione, il duca convocò il capomastro, gli fece mozzare la lingua e accecare gli occhi, in modo che non potesse comunicare a nessuno la posizione del prezioso gioiello. Il palazzo, dove all’epoca si riunivano famosi studiosi per discutere di astrologia e alchimia, sarebbe posizionato in un punto particolare, in cui si concerterebbero misteriose energie.

Altre News per: palazzodiamantiferraracuriosità