Ecco perché fare ricerche di mercato prima di aprire un account ...La resina epossidica: come si usa e che effetti ottenereFROGGER IN TOY TOWN: NUOVA MODALITÀ “GARA DI RESISTENZA”PM Studios annuncia le date di lancio per tre titoliUbisoft annuncia la Stagione 1 dell’Anno 5 di For Honor AsunderApex Legends: Evento Collezione Teoria del CaosPYRA/MYTHRA SI UNIRANNO A SUPER SMASH BROS. ULTIMATEGeForce NOW: 21 nuovi titoli in arrivo e controller per giocare da ...Xiaomi presenta la famiglia Redmi Note 10Guilty Gear Strive arriverà a giugnoI Qualifier italiani del Red Bull Campus Clutch iniziano il 9 marzoDOOM 3 VR Edition su PlayStation VR a marzoDalla Cina con furore: tutto quello che devi sapere per risparmiare ...Tiscali Mail Dà Problemi al LoginDiodato stecca al festival di Sanremo social scatenatiCrash Bandicoot: On the Run arriva su iOS e Android il 25 marzoGUADAGNI DOPPI NELLA VERSIONE ESTREMA DI CACCIA ALL’UOMONoemi Sanremo: Abiti Dieta e MaritoFiglia Di Testo Completo Cazone Loredana Bertè Sanremo 2021Uomini e Donne: Cataldo Coccoli chi è il nuovo corteggiatore di GemmaSanremo: Orietta Berti chi è e perchè è stata inseguita dalla ...Serena Cappello chi è la moglie di Mario DraghiDpcm Draghi, tutto quello che c è da sapereSanremo: Irama non canta stasera. Sostituito da Noemi causa covidApex Legends arriva su Nintendo Switch il 9 marzo
di

Terapie domiciliari Covid 19: il silenzio assorda

Terapie domiciliari Covid 19: il silenzio assorda

Il 18 aprile 2020 “Il messaggero” ci relaziona di una lettera, scritta da 100.000 medici, che raccomanda un intervento tempestivo domiciliare per contrastare il Coronavirus. Da allora, nulla.

Covid19: l’armata dei medici che curano a casa

Andiamo con ordine. La raccomandazione in merito a un tempestivo trattamento del Covid fu sottoscritta da 100.000 medici italiani impegnati in ogni specialità e di tutti i servizi territoriali e ospedalieri sparsi nella Nazione, circa a metà aprile 2020. Fu spedita al Ministro della Salute, Roberto Speranza, ai governatori di tutte le regioni e al presidente della Federazione nazionale degli Ordini dei Medici ed era solo l’ultimo tentativo in ordine cronologico di cercare di portare all’attenzione del Potere Decisionale il percorso da loro fatto, con successo, sul campo contro il Covid19.

Scrivevano: questo gruppo “da quasi 2 mesi ormai, (si) sta scambiando informazioni sull'insorgenza della malattia causata dal Coronavirus, sul come contenerla, sul come fare, a chi rivolgersi, come orientare la terapia, come e quando trattarla. Siamo pressoché giunti alle stesse conclusioni.”

Covid19: aspettare il decorso o trattarlo in anticipo?

Ecco le conclusioni di questo esercito di medici, dopo aver lavorato sul campo fin dal primo giorno e dopo quasi due mesi di scambi di informazioni: “i pazienti vanno trattati il più presto possibile sul territorio, prima che si instauri la malattia vera e propria, ossia la polmonite interstiziale bilaterale, che quasi sempre porta il paziente in Rianimazione”.

Seguiva la dettagliata spiegazione della patogenesi della polmonite, le ragioni di un tale decorso e gli interventi da fare subito e a casa.

Covid19: che fine ha fatto questo esercito di medici?

E’ sotto gli occhi di tutti che queste prescrizioni sul trattamento precoce del Covid siano cadute nel vuoto: ancora oggi, in caso di febbre prolungata, si raccomanda paracetamolo e attesa. Ma questo esercito di medici non ha smesso di onorare il giuramento di Ippocrate e in “scienza e coscienza” ha continuato a curare i pazienti: con successo.

Nei prossimi articoli vi relazioneremo in merito a tale attività, vi presenteremo molti di questi medici e come avvalervi delle loro competenze a bisogno: seguiteci su Zazoom e, nel frattempo, potete cercare il gruppo terapiadomiciliarecovid19.

Vedi anche : terapiedomiciliaricovidsilenzioassordacovid19

zazoom