Call of Duty Black Ops: Cold War la Stagione 1 continuaACE COMBAT 7: SKIES UNKNOWN festeggia il secondo anniversario con ...GUARDA IL NUOVO ALL-OUT-ACTION TRAILER DI PERSONA 5 STRIKERSMilan : Mario Mandzukic sceglierà la maglia numero 9Hotel Rigopiano : Oggi ricordo delle 29 vittimeRussia : Fermati 68 alleati di NavalnyiPhone 12 Pro Max - Huawei Mate 40 Pro - Google Pixel 5: quale ...Nintendo Switch e Switch Lite sono le console del Natale 2020Di Covid muoiono solo i vecchi: La maestra Sabrina Pattarello ...Emma Marrone e Alessandra Amoroso : Pezzo Di CuoreL'allarme dei medici: Hanno fatto feste a Capodanno, ma non lo dicono!Un sondaggio di Wiko rivela che i dispositivi hi-tech sono un ...Matteo Salvini: No ad un esecutivo minestrone Milano, anziano strangola la moglie 90enne Bloober Team svela un nuovo trailer live action per The MediumGTA Online: la Maibatsu Manchez Scout disponibile da Warstock Cache ...OUTRIDERS: SVELATE LE CARATTERISTICHE DELLA VERSIONE PER PCMILESTONE ANNUNCIA L’ARRIVO DI MXGP 2020 SU PlayStation 5Samsung annuncia Galaxy S21/5G/Ultra 5G e molto altroStazione Duomo a Napoli : Una passeggiata nello spazioSONIC SI UNISCE A PUYO PUYO TETRIS 2Xiaomi porta Mi Watch in ItaliaKONAMI E IQONIQ INSIEME PER LA STAGIONE 2020-21 di eFootball.ProTURTLE BEACH annuncia l'acquisizione di NEAT MicrophonesmisterBonny: nasce l’e-commerce di elettronica di consumo tutto ...
di

Xiaomi lancia Mi 11 in Cina: il primo smartphone con Snapdragon 888

Xiaomi lancia Mi 11 in Cina: il primo smartphone con Snapdragon 888

Xiaomi ha appena concluso la sua conferenza destinata ad alzare il velo sul suo Mi 11. Uno smartphone nuovo di zecca che ha grandi ambizioni, soprattutto in termini di prestazioni e fotografia.

Sempre pronta ad adottare le ultime tecnologie, Xiaomi firma qui il primissimo smartphone con il processore Snapdragon 888: il nuovo SoC presentato da Qualcomm all'inizio di dicembre.

Xiaomi Mi 11: la scheda tecnica

A differenza di Samsung che, sul suo futuro Galaxy S21, rielaborerà leggermente l'aspetto della sua unità fotocamera, lo Xiaomi Mi 11 mostra un design molto innovativo. Si colloca tra un iPhone 11 e il Vivo X51 5G, il Mi 11 mostra due obiettivi all'interno di una cella con bordi molto arrotondati che, a prima vista, sembrano sporgere abbastanza dallo chassis.

Come l'anno scorso, il produttore sta puntando su un sensore da 108 megapixel (OIS, obiettivo a 7 elementi).

Ma, come sappiamo, il numero di megapixel da solo non può garantire la qualità fotografica di un telefono. Sono soprattutto le dimensioni del sensore (1/1.33"), quella dei pixel (1.6 µm), l'apertura dell'obiettivo (ƒ/1.85) e ovviamente la qualità dell'elaborazione digitale che più di tutto influiscono sul risultato finale, ma restiamo fiduciosi visti i grandi traguardi raggiunti da Xiaomi nel corso dell'anno sul campo.

Questo modulo viene fornito con un ultra grandangolare da 13 megapixel (dimensioni sconosciute, ƒ/2.4, obiettivo a 5 elementi, 15 mm - 123°) e un'ultima macro questa volta, che offre una lunghezza focale di 50 mm su 5 megapixel (ƒ/2.4, obiettivo a 4 elementi).

Nella parte anteriore, integrato nello schermo, si nasconde un ultimo modulo fotografico da 20 megapixel. A tal proposito, lo schermo AMOLED mostra una diagonale di 6,81 pollici e ora beneficia di una definizione QHD + (515 dpi) su una frequenza fino a 120 Hz. Un piccolo punto sull'audio: il Mi 11 sarà dotato di due altoparlanti stereo calibrati da Harman Kardon.

Infine, lo smartphone sarà equipaggiato, come abbiamo detto, con il nuovissimo Snapdragon 888 di Qualcomm. Un SoC che incorpora un processore octa-core che culmina a 2,84 GHz e soprattutto offre grandi progressi nell'apprendimento automatico e nell'intelligenza artificiale. Questo è ovviamente accompagnato da un nuovo modem 5G, che garantisce velocità esplosive e supporto alle onde millimetriche. Anche il supporto per lo standard Wi-Fi 6E fa parte del gioco.

Il Mi 11 può essere configurato con 8 o 12 GB di RAM (LPDDR5) e 128 o 256 GB di memoria (UFS 3.1). Funzionerà con MIUI 12.5, basato su Android 11, che incorpora una serie di nuove funzionalità software. La batteria, con una capacità di 4.600 mAh, è ricaricabile a 55 W cablati e 50 W wireless. Ricorda, tuttavia, che nessun caricabatterie sarà incluso nella confezione .

Mi 11: disponibilità e prezzi

Per il momento riservato al mercato cinese, lo Xiaomi Mi 11 verrà lanciato a gennaio ai seguenti prezzi:
Mi 11 8 + 128 GB: 3.999 yuan (500 €)
Mi 11 8 + 256 GB: 4299 yuan (538 €)
Mi 11 12 + 256 GB: 4699 yuan (588 €)
L'azienda è stata attenta, per il momento, a non dire nulla su un ipotetico Mi 11 Pro la cui esistenza è quasi indiscutibile. Immaginiamo però che il produttore terrà presto una nuova conferenza per dirci di più al riguardo. La finestra di uscita del telefono non è stata specificata neanche in altre parti del mondo. L'anno scorso, Mi 10 e Mi 10 Pro sono stati lanciati in Europa almeno ad aprile. Ma Xiaomi sta chiaramente cercando di muovere le sue pedine più velocemente quest'anno.

Vedi anche : xiaomilanciacinaprimosmartphonesnapdragon

zazoom