TOTY: EA SPORTS ANNUNCIA IL 12° UOMOMioDottore svela le malattie più cercate dagli italiani nel 2022DEAD SPACE ORA DISPONIBILEGTA Online: nuovo Weeny Issi Rally per un periodo limitatoYahoo, Instagram e Microsoft sono tra i preferiti dai criminali ...BE COMICS 2023 TORNA A PADOVA GeForce NOW - Il DLSS 3 potenzia ultimi titoliRIOT GAMES - enti No-Profit vincitori campagna beneficenza Twitch - nuovi strumenti di monetizzazione per i creatorTragedia sulla Nomentana : Morti Valerio, Alessio, Leonardo, Simone, ...DEEBOT X1e Omni : L'ultimo robot aspirapolvere e lavapavimenti di ...Nuovo trailer di gioco di WILD HEARTS COD MODERN WARFAREII E WARZONE 2.0 - AGGIORNAMENTOTower of Fantasy presenta Alyss, l'ultimo simulacro in arrivoMeta Quest - Allenamento VR della settimanaGRID LEGENDS SCALDA I MOTORI CON UN'ESPANSIONE A TEMA INVERNOGli otto club protagonisti dell’eFootball Championship Pro 2023NOSTROMO PUNTA SUL DIGITALE GRAZIE A SHOPFULLYHi-Fi RUSH disponibile oraThe Elder Scrolls Online - nuova avventura, classe e storiaGarden In! DisponibileMILKMAN crea capi firmati VALORANTKingdom Rush è ora disponibile per XboxGOLDENEYE 007 ONLINE ARRIVA SU SWITCHGIORNATA INTERNAZIONALE LEGO
di Simone di venerdì 18 novembre 2022

Calcio Mondiali Qatar: sono finti e pagati dal governo i tifosi festanti nei video a Doha

qatar

Girando da qualche ora sui social un curioso quanto inquietante video che sfilano per le strade di Doha con tamburi, striscioni e le maglie della propria Nazionale.
Ci sono i tifosi del Portogallo, quelli dell’Inghilterra, dell’Argentina, del Ghana e così via. Sarebbe tutto normale, se non fosse che a inizio novembre l’Associated Press ha scritto che il Qatar aveva intenzione di ingaggiare (pagandoli) i propri cittadini per seguire la cerimonia e il Mondiale. Così, sull’autenticità del tifo è calata un’ombra.
E ora da più parti si sostiene che quei caroselli festanti siano “costruiti” dagli organizzatori per promuovere la competizione (e il Paese).

Altre News per: calciomondialiqatarsonofintipagatigoverno