PAW Patrol Grand Prix RecensioneROCCAT Vulcan II Mini - piccola ma dalle grandi prestazioniCarnival Pride: Bambino americano rischia di annegare sulla nave da ...A Scalea Antonio Russo uccide la compagna Ilaria Sollazzo a colpi di ...Maratona di Londra,-LA DIRETTA STREAMING- ecco i protagonisti di ...NVDIA STUDIO DIGEST di SettembreLa Cassazione conferma ergastolo a Leonardo CazzanigaPresidente Joe Biden firma legge contro shutdownLe bici elettriche Bezior X500 e M1 sono in offerta a un prezzo mai ...FIFA 23 viene lanciato oggi in tutto il mondoWRC GENERATIONS: APERTI I PREORDINIF1: Sospetti Red Bull, clamoroso violato il budget cap? PAW Patrol: Gran premio è ora disponibile per console e PCGTA Online: i Salti col paracadute Junk EnergyGTA Online: per gli abbonati a GTA+ vantaggi da brividoSWORD ART ONLINE ALICIZATION LYCORIS DISPONIBILE PER NINTENDO SWITCHThe Elder Scrolls Online - Evento Eredità dei bretoni e Firesong DLCTrust GXT 391 Thian RecensioneIlary Blasi sexy su Instagram ... reggiseno e mascherinaPathfinder: Wrath of the Righteous disponibile su ConsoleThe Callisto Protocol: Black Iron Prison TrailerWorld of Warcraft Dragonflight arriverà il 29 novembreDiablo Immortal - primo aggiornamento maggiore disponibileGOAT SIMULATOR 3 OUTFIT ARRIVA SU FORTNITEPGA TOUR 2K23 - rivelati gli aggiornamenti del “Course Designer”
di Zazoom di martedì 2 agosto 2022

Sparatoria a Pescara : un morto e un ferito

Sparatoria

Sparatoria a Pescara a pochi metri dal centro cittadino. Un morto e uno gravemente ferito, colpiti da più colpi al volto. Un uomo avrebbe sparato, con la faccia coperta da un cappuccio, poi è scappato a bordo di uno scooter. La zona è stata transennata. Si dice che le vittime della Sparatoria siano stranieri. Si presume un regolamento di conti. L'incidente è avvenuto all'angolo tra Via Ravasco e Strada Parco, in una zona residenziale a poche centinaia di metri dal centro cittadino. Il nome della vittima era Walter Albi, 66 anni, ed è iscritto all'albo degli architetti. L'infortunato grave è Luca Cavallito, 48 anni, ex calciatore con precedenti penali. Un'ulteriore ricostruzione dei testimoni conferma che a sparare era solo una persona arrivata in moto: si parla di un braccio che spunta da alcune piante sul lato di via Ravasco e di una mano molto ferma che spara almeno sei colpi. 

Uno dei primi a dare l'allarme è stato un dipendente del Park Bar che si è nascosto sotto un tavolo e ha contattato il 118 parlando a bassa voce. "Scappate, scappate, stanno sparando a tutti". Secondo le testimonianze raccolte sul posto dall'ANSA, è quanto gridato da alcuni ragazzi che si trovavano nelle vicinanze e fuggiti dopo la Sparatoria. Una fuga precipitosa, con persone nascoste dietro i muri. Sembra certo che il tiratore fosse completamente vestito di nero e con il casco integrale, ed è fuggito in moto a tutta velocità lungo via Vittorio Veneto mentre molti pescaresi hanno attraversato la Strada Parco per tornare a casa dopo la giornata al mare, appena oltre le case. 

Altre News per: sparatoriapescaramortoferito