Champions stasera ore 21:00: ci sono Chelsea-Milan e ...Imballaggi alimentari, sono rischiosi per la salute dei consumatori?Overwatch 2 è scaricabile gratuitamente su console e PC Joey Wheeler & Mai Valentine arrivano su Yu-Gi-Oh! CROSS DUELHALLOWEEN incombe sulla frontiera di Red Dead OnlineCos'è e come ottimizzare il fleet managementMeta Quest 2 - tutte le novità di ottobreDEAD SPACE - MIGLIORAMENTI E PIU' QUALITÀNZXT - nuovi monitor gaming Canvas FHD 27F e 25FXiaomi - creatività e modern living una nuova gamma di prodotti AIoT Dakar Desert Rally disponibile su Console e PCL’Arabia Saudita ospiterà i Giochi invernali asiatici del 2029Nintendo inaugura la divisione cinemaLA NUOVA GAMMA DI CUFFIE RIG PRO SERIES È DISPONIBILE NEI NEGOZIForge of Empires - Gara di PasticceriaTotal Tank Generals: Disponibile la demoNetatmo - Misuratori Intelligenti PROLA STAGIONE DI ROLLER CHAMPIONS VIA DEL DRAGO E' DISPONIBILE Dungeons & Dragons i Draghi dell’Isola delle Tempeste disponibileOlliOlli World per Nintendo Switch uscirà in versione fisicaPerché specializzarsi in massaggi? Ecco i motivi per farlo oggiValentino Rossi prova la sua nuova BMW GT sul Circuito di BarcellonaMuore a 36 anni runner alla Maratona di Londra a 5 Km dal traguardoNZXT annuncia la nuova scheda madre N7 B650E ATXCLASH: ARTIFACTS OF CHAOS - UNA DEMO PER LO STEAM NEXT FEST
di Giuseppe Saieva di martedì 31 maggio 2022

Wonder Boy Collection Recensione Playstation

Wonder Boy Collection

Quattro grandi titoli che hanno fatto la storia dei videogiochi


Wonder Boy Collection
è una raccolta per festeggiare il 35° anniversario della serie. Le piattaforme scelte sono PS4 e Nintendo Switch (su PlayStation 5 grazie alle funzioni di retro compatibilità). La collezione include quattro giochi: Wonder Boy (1986), Wonder Boy in Monster Land (1987), Wonder Boy in Monster World (1991) e Monster World IV (1994). ININ Games per l'occasione ha restaurato tutti i titoli. Infatti, la raccolta di Wonder Boy Collection presenta caratteristiche aggiuntive come filtri grafici, shader, riavvolgere o accelerare il gioco, salvare in qualsiasi momento e una galleria di artwork. Come accennato la Wonder Boy Collection è composta da quattro giochi, con due titoli Arcade e due titoli Console.

Wonder Boy Collection


I giochi della collezione

- Il primo Wonder Boy (Adventure Island in occidente) è un platform arcade molto semplice e lineare. Tanya, la fidanzata del giovane protagonista Tom Tom, viene rapita dal malvagio stregone Drancon. Tom Tom, armato solo del proprio coraggio, parte per affrontare Drancon e salvare la sua bella. Essedendo un platform a scorrimento, l'obiettivo principale è quello di muoversi costantemente, eliminare i nemici raccogliendo tutta la frutta possibile. Un gioco estremamente semplice e divertente.


Wonder Boy Collection


- Il secondo titolo di questa raccolta è Wonder Boy in Monster Land. Nonostante sia un Platform Arcade, presenta alcuni elementi di un gioco di ruolo ed è molto incentrato sull'esplorazione. Anche se soffre di qualche problema nei controlli, alla fine risulta abbastanza interessante da giocare. Questo titolo ha chiaramente influenzato le produzioni successive. Infatti, ha fatto abbandonare le semplici ambientazioni viste nel primo capitolo per passare a quelle fantasy, più complesse, basate sull'esplorazione.


Wonder Boy Collection


- Il terzo gioco della collezione e Wonder Boy in Monster World, un gioco per Mega Drive. Questo titolo migliora ed espande tutto quello visto nei primi due capitoli. Tutto è migliorato; grafica, design dei livelli, sonoro e illuminazione. Visto che è un gioco per Console vengono aggiunti i file di salvataggio. Purtroppo i controlli e le collisioni restano sempre un pò imprecisi. Tuttavia, si gioca bene e diverte abbastanza.


Wonder Boy Collection


- Il quarto gioco è Monster World IV il migliore della collezione. Viene eliminato il protagonista maschile e l'ambientazione cambia; si passa dalla tradizionale fantasy a una di ispirazione araba. Ora la protagonista è Asha, una ragazza dai capelli verdi. Asha si muove a grande velocità saltando e colpendo i nemici in dei livelli molto curati e colorati. Ad aiutarla a superare gli ostacoli ci pensa il suo piccolo amico blu Pepelogoo. Le migliorie ci sono, anche sè il titolo, di ruolo-azione, segue la struttura dei tre precedenti capitoli. La bella grafica, le musiche epiche, i boss giganti e il design curato lo rendono una gioia da giocare.


Wonder Boy Collection

Conclusioni

La Wonder Boy Collection, co-sviluppata da Ratalaika Games, si può riassumere come una buona raccolta. Tutti i giochi su PS5 girano bene, però sicuramente gli ultimi due titoli della raccolta offrono un comparto tecnico migliore. Ci sono anche molte opzioni di risoluzione, proporzioni e tanti filtri visivi per modificare lo schermo. Il menu è scarno e l'interfaccia inizialmente risulta un pò confusa. La Wonder Boy Collection include delle Art Gallery, salvataggi e una rewind function. I titoli Arcade hanno delle buone colonne sonore, mentre quelli per Console un pò meno. Detto questo mi sento di consigliare questa collezione ai fan, e a tutti quei giocatori che vogliono riscoprire questi grandi titoli classici che hanno fatto la storia dei videogiochi.

Voto 7.5/10

Altre News per: wondercollectionrecensioneplaystation